Dieta del farro: come seguirla per perdere peso

La dieta del farro aiuta a perdere peso grazie alle proprietà e ai benefici di questo cereale da consumare in mille modi.

Nei vari regimi alimentari, per perdere peso, si consiglia di consumare vari cereali in quanto ricchi di fibre. Per questa ragione, seguire la dieta del farro permette di dimagrire ed essere in forma in breve tempo. Vediamo in cosa consiste e tutti i benefici di questo prodotto.

Dieta del farro

I cereali sono da sempre parte di qualsiasi regime alimentare o dieta proprio per l’alta qualità e valore nutritivo di questi alimenti. Per poter dimagrire ed essere in forma per la stagione primaverile, la dieta del farro è sicuramente il regime ideale da seguire proprio grazie a tutti i benefici e proprietà di questo cereale. Il farro appartiene alla categoria dei cereali ed è consumato sin dai tempi antichi.

Si tratta infatti di un cereale che dona energia al fisico tramite l’amido, un carboidrato che il corpo usa per ricavarne glucosio, un carburante fondamentale per qualsiasi attività dell’organismo. Il farro non è molto usato nell’alimentazione tipica mediterranea, ma sicuramente vale la pena inserirlo in tavolo, anche per i tanti vantaggi che il suo consumo arreca al fisico e alla remise en forme.

Si può consumare sia in chicchi interi o macinati per ottenere la farina con la quale preparare la pasta, il pane e altri prodotti da forno. I chicchi di questo cereale sono ricchi di proteine, poveri di grassi e apportano sia fibre insolubili che solubili per aumentare il senso di sazietà favorendo il transito intestinale e regolare l’assorbimento del colesterolo e degli zuccheri.

Si consiglia di consumarlo con legumi oppure in insalate e zuppe. Sono tantissime le ricette con cui è possibile consumare questo cereale per tenersi in forma.

Dieta del farro: menù e benefici

Un alimento molto versatile che si può associare a vari prodotti in cucina per un menù ricco e variegato. La dieta del farro fa bene all’organismo, non solo perché aiuta a perdere i chili in eccesso, ma anche per tutta una serie di benefici e vantaggi che arreca. Si può associare a verdure, legumi, ma anche alla carne per un menù sempre diverso dalla routine di ogni giorno.

La dieta del farro elimina i grassi in eccesso che spesso sono dovuti a un consumo errato e a una alimentazione ricca di carboidrati. Per chi vuole una linea invidiabile, ora che le giornate sono più soleggiate e scoprirsi un po’ di più, è il regime adatto da seguire.

Per aiutare il corpo a dimagrire in modo corretto ed eliminare tutte le scorie e le tossine in eccesso, si consiglia anche di bere tantissima acqua per idratarsi. Insieme all’acqua sono anche consigliate le tisane depurative che aiutano a depurarsi e hanno un effetto disintossicante. Si consiglia di consumare il farro integrale in quanto ricco di fibre e molto utile per l’intestino.

Per chi volesse provare la dieta del farro, ecco un esempio di menù da consumare:

  • Colazione: tè non zuccherato e gallette di riso
  • Spuntino: frutta o spremute, ma vanno bene anche frullati
  • Pranzo: zuppa di farro, insalata verde con del succo di limone
  • Merenda: frutta
  • Cena: carne bianca o del pesce ai ferri.

Inoltre, la dieta del farro si rivela particolarmente efficace, non solo per dimagrire, ma anche per combattere la stitichezza. Inoltre, aiuta a regolare il livello del colesterolo e non abbuffarsi in modo da saziarsi senza esagerare e non sentire il senso di fame.

Il miglior integratore da abbinare

Alla dieta del farro, per ottenere ancora più benefici e risultati, sono in molti a raccomandare un integratore alimentare per unire il processo di dimagrimento. Tra i tanti, il migliore, sicuro e raccomandato è sicuramente Keto Slim, un integratore naturale della linea Natural Fit che è consigliato sia da esperti, ma anche dai consumatori come si legge dalle recensioni sul sito ufficiale del prodotto.

Perdere i chili in eccesso non è mai facile, ma un integratore come Keto Slim permette di ridurre i grassi in eccessi e l’adipe in maniera naturale e senza particolari sforzi o sacrifici. Scioglie i grassi, anche a riposo e non vi è il rischio di riprendere i chili che, con tanta fatica, si è riusciti a perdere.

Si chiama in questo modo in quanto permette di raggiungere la chetosi in maniera rapida. La chetosi è un meccanismo tramite il quale il metabolismo brucia i grassi di scorta come carburante principale dell’organismo. Per svolgere le attività di ogni giorno, il corpo metabolizza i carboidrati e zuccheri del sangue e ricorre alle scorte che si trovano sotto forma di grasso. Per chi volesse approfondire, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Grazie a questo integratore, si perde peso e si migliora la forma fisica. A differenza di altri prodotti presenti in commercio, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si basa su ingredienti di tipo naturale, quali:

  • Alga spirulina: sazia e nutre, oltre a fungere da antiossidante naturale che aiuta a metabolizzare i grassi
  • Cannella: stimola la digestione abbassando i livelli di colesterolo nel sangue e la glicemia, ha proprietà termogeniche, per cui brucia i grassi rapidamente
  • Faseolamina: estratto del fagiolo bianco che riduce l’assimilazione dei carboidrati favorendo e accelerando il meccanismo della chetosi
  • Tè verde: brucia i grassi e non ha gli stessi effetti collaterali del caffè.

Si consiglia di assumerne due compresse prima dei pasti principali insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare immediatamente le cellule adipose.

Per quanto riguarda l’acquisto, non è possibile comprare Keto Slim nei negozi fisici o siti di e-commerce, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto a cui bisogna collegarsi, riempire il form con i propri dati e inviare l’ordine. Il prodotto è in promozione al costo di 59€ invece di 99 per una confezione con la spedizione gratuita. Il pagamento avviene scegliendo tra Paypal, carta di credito oppure in contanti direttamente al corriere alla consegna del prodotto stesso.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Riko Shibata: tutto sulla nuova moglie di Nicholas Cage

Gilet da donna: i trend primaverili

Leggi anche
  • mindful eating come mangiare consapevoleMindful eating, come imparare a mangiare in modo consapevole

    Mindful eating, tutto quello che c’è da sapere sull’atteggiamento che insegna a mangiare in modo consapevole e i consigli su come iniziare al meglio.

  • dieta del rientro dalle vacanzeCome tornare in forma con la dieta del rientro dalle vacanze

    Perdere peso dopo le vacanze non deve essere un dramma: poche semplici e sane abitudini che vi aiuteranno a ritrovare il vostro peso forma ideale.

  • marilyn monroe dietaLa dieta di Marilyn Monroe: tutto sulle abitudini alimentari dell’attrice

    Sono tornati all’asta i ricettari appartenuti a Marilyn Monroe. Al loro interno bigliettini contenenti appunti, ricette e la rigorosa dieta della diva.

  • jennifer aniston dietaJennifer Aniston cambia dieta: ammessi di nuovo i carboidrati

    Bellissima anche dopo i 50 anni, ha deciso di non fare più rinunce. Jennifer Aniston cambia dieta, ma non il suo stile di vita sano ed equilibrato.

Contents.media