Notizie.it logo

Dieta detox di settembre: come tornare in forma per l’autunno

dieta detox

La dieta detox di settembre aiuta a essere in forma per la stagione autunnale.

Dopo i bagordi e le abbuffate estive, è giunto il momento di correre ai ripari ed essere pronti per la stagione autunnale che si appresta a iniziare. Per questa ragione, la dieta detox di settembre può essere il regime ideale da seguire per essere in forma e avere le forze necessarie per affrontarla. Ecco quale è il programma e il menù associato a un buon integratore per avere un fisico tonico.

Dieta detox di settembre

Durante il mese di settembre bisogna fare il pieno di quei nutrienti come vitamine, sali minerali e proteine che sono necessari e indispensabili per affrontare al meglio la nuova stagione che incombe. In prossimità del cambio di stagione, l’organismo ha bisogno di supporto e sostegno necessari per eliminare le scorie e le tossine che si sono accumulate durante le vacanze ed essere energici per l’autunno.

La dieta detox di settembre permette di eliminare in maniera rapida le tossine e per farlo l’organismo deve nutrirsi di alimenti che siano essenziali in questo regime.

Per depurarsi non è necessario digiunare, anzi, si corre maggiormente il rischio di affaticare l’organismo e il fisico. La cosa importante è seguire una dieta che sia bilanciata ed equilibrata ricca di nutrienti di cui il corpo necessita.

Cercate d’introdurre nella dieta tantissime proteine soprattutto di origine vegetale derivate dai legumi, ma anche dai cereali, come l’avena, ricca di fibre che facilita il processo digestivo. In una dieta detox di settembre, provate al posto della carne, di consumare tantissimo pesce, ricco di fosforo e prediligete quello azzurro che contiene tantissimi Omega 3. Va benissimo consumare le uova, ma senza eccedere nelle quantità.

Per far lavorare bene il fegato senza appesantirlo e caricarlo ulteriormente, provate a eliminare le bevande gassate, alcool e caffeina.

Basate la vostra dieta detox sul consumo di frutta e cereali. La frutta e la verdura hanno un ruolo fondamentale e, per questo, si consiglia di consumare uva, broccoli utili per la cellulite, ma anche pere per i liquidi in eccesso e le carote che sono ricche di antiossidanti. Non dimenticate di consumare acqua e tantissime tisane e infusi depuranti, magari la sera prima di andare a dormire.

Dieta detox di settembre: menù

Prima di seguire una qualsiasi dieta, bisogna sempre chiedere consiglio a un esperto o specialista del settore in modo da avere un programma che sia bilanciato ed equilibrato in base al fisico di ognuno. La dieta detox di settembre aiuta, non solo a dimagrire, ma anche a eliminare le tossine e perdere i chili in eccesso.

Per ottimizzare i risultati, è anche importante associare dell’attività fisica che sia costante e regolare.

Per quanto riguarda gli alimenti da consumare, si consiglia di prediligere frutta e verdura di stagione che aiutano a purificare l’organismo e pulirlo all’interno. Ecco un esempio di menù della dieta detox di settembre:

  • Colazione: deve essere abbondante a base di frutta di stagione e di tè verde non zuccherato oppure yogurt di soia;
  • Spuntino di metà mattina: bicchiere di succo di mirtilli o frullato;
  • Pranzo: riso integrale o una insalata condita solo con dell’olio d’oliva e del succo di limone oppure del nasello cotto al forno;
  • Merenda: centrifugato di frutta;
  • Cena: una fetta di pane integrale e del pesce spada oppure un minestrone di verdura;
  • Prima di andare a dormire, una tisana a base di tarassaco o malva.

Il miglior integratore da abbinare

Oltre agli alimenti tipici di questo periodo dell’anno e all’attività fisica, per ottenere risultati ancora più gratificanti, si consiglia di associare alla dieta detox di settembre un integratore e il migliore al momento, secondo gli esperti, è +Forma.

Si tratta di un integratore dalla formula combinata che ha rivoluzionato il mondo del benessere in quanto ha moltissime proprietà.

+Forma aiuta a riattivare il metabolismo, purificare l’organismo, bruciare le calorie anche a riposo, eliminare le scorie e le tossine che sono in eccesso e a dimagrire in tempi rapidi. Si compone di elementi naturali, quali:

  • Barbabietola: ricca di antossidanti, combatte i radicali liberi che sono i responsabili primari dell’invecchiamento cellulare;
  • Alga Wakame: riequilibra il peso corporeo, stimola l’organismo e attiva il metabolismo aiutando a perdere peso facilmente;
  • Moringa: una pianta di origine indiana che ha proprietà ipocolesterolemiche e ipoglicemizzanti, e proprio per queste sue caratteristiche è l’ideale in qualsiasi dieta;
  • Caffè verde: ha proprietà termogeniche, quindi aiuta a bruciare i grassi e non ha gli stessi effetti nocivi del caffè tostato tradizionale.

Per chi fosse interessato a saperne di più può cliccare qui o sulla seguente foto.

-

Un integratore che non è pensato solo per il dimagrimento, ma anche per il benessere. Permette di dimagrire senza troppi sforzi e rinunce. Gli stessi esperti del settore lo consigliano soprattutto per coloro che hanno un metabolismo lento e fanno fatica a dimagrire, ma anche per chi è sovrappeso. Si consiglia di assumerne due compresse in concomitanza con i pasti principali in modo d’attaccare immediatamente i cumuli di adipe e impedire che si riformino.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per due confezioni invece di 159 Euro con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Parigi è da sempre la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche