Dieta alcalina: come perdere peso senza rischi

La dieta alcalina è un regime alimentare che, non solo favorisce il dimagrimento, ma permette, in aggiunta, di prevenire le infiammazioni grazie ai cibi alcalini.

Consumare determinati alimenti è utile, non solo ai fini del dimagrimento, ma anche per la salute in quanto aiuta a stare bene sotto vari punti di vista. La dieta alcalina ha proprio questo scopo: aiutare dimagrire e ridurre gli stati infiammatori.

Ecco in cosa consiste e l’integratore d’abbinare.

Dieta alcalina

Si tratta di un regime alimentare che, non solo aiuta a dimagrire, quindi perdere i chili in eccesso, ma permette anche di ridurre lo stato infiammatorio, sfruttando le proprietà di alcuni alimenti che hanno proprietà e una azione antinfiammatoria. La dieta alcalina permette di stare bene mantenendosi anche in forma per avere un fisico sano e snello al tempo stesso.

Advertisements

La dieta alcalina si basa su alcuni alimenti che devono portare il pH del corpo verso l’alcalinità in modo che il valore corrisponda a 7,4. Bisogna dividere i vari cibi in acidi o alcalini e si prende come riferimento la scala del pH che va da 0 a 14. Se un alimento ha un valore più basso di 7 significa che è acido, in caso fosse più elevato, si tratta di un cibo alcalino.

Alcuni alimenti che si assumono regolarmente come la carne, il grano, lo zucchero, ma anche tutti i cibi confezionati e processati, producono acidi che sono dannosi e nocivi per la salute e il fisico. Tutti questi cibi ricchi di vari condimenti e grassi sono causa di acidità nel sangue che comporta anche l’infiammazione all’interno dell’organismo.

Per questa ragione, bisogna ristabilire il valore corretto del pH che è uguale a 7,4 e, per farlo, è necessario consumare e assumere dei cibi alcalini.

La dieta alcalina consiste proprio nel’assunzione di questi alimenti che prevengono e riducono l’infiammazione. Per questa ragione, sono consigliati cibi di origine vegetale, come semi di zucca, frutti rossi, ecc.

Ecco un esempio di menù di dieta alcalina da consumare:

  • Colazione: quinoa o muesli con frutta fresca
  • Spuntino: un frutto di stagione
  • Pranzo: insalata con lattuga e spaghetti di riso con verdure
  • Merenda: noci tostate o frutta secca
  • Cena: pesce arrosto con cavoletti di Bruxelles e insalata.

Dieta alcalina: benefici

Prima di seguire la dieta alcalina, si consiglia sempre di chiedere il parere di un esperto o professionista del settore in modo da capire e venire incontro alle esigenze di ognuno. La dieta alcalina apporta tantissimi benefici e vantaggi, non solo al fisico, per la remise en forme, ma anche alla salute, in generale.

Un regime di questo tipo permette di favorire il dimagrimento dal momento che si consumano cibi di origine vegetale eliminando tutti i grassi animali. Chi segue la dieta alcalina afferma di sentirsi molto meglio, in quanto è un regime utile soprattutto per la prevenzione di artriti e infiammazioni dato che riduce lo stato infiammatorio.

Essendo un regime alimentare molto ricco di vitamine e sali minerali, permette di garantire tantissima energia per tutte le attività che bisogna compiere durante la giornata. Inoltre, dal momento che si consumano legumi, frutta e verdura, ma anche tuberi, ha un effetto detossificante e depurante per l’organismo.

La dieta alcalina è molto efficace per depurarsi e permette di perdere fino a due o tre chili. Si consiglia di seguirla per una settimana per ottenere gli effetti desiderati. Infine, gli esperti raccomandano di non usare il microonde per scaldare i cibi.

Il miglior integratore da abbinare

Per avere maggiori benefici, oltre a quelli succitati e risultati che siano duraturi nel tempo, potete aggiungere alla dieta alcalina un integratore. Il migliore, al momento, tra i tanti che si trovano, è sicuramente Spirulina Fit, un integratore di origine italiana che ha le seguenti caratteristiche per il bene della salute e della forma fisica.

Spirulina Fit prodotto dalla linea italiana Natural Fit ha queste proprietà:

  • Brucia gli accumuli adiposi, anche quando siete a riposo
  • Un metabolismo rapido aiuta a consumare maggiori calorie, oltre a essere veloce per quanto riguarda i processi digestivi e dei succhi gastrici
  • Riduce il senso di fame dal momento che dona sazietà aiutando a perdere peso in modo rapido, anche grazie ai vari componenti naturali
  • Depura il fegato, i reni e l’intestino grazie al trattamento detox.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine spirulina fit

Un integratore efficace e che funziona. Inoltre, non ha particolari controindicazioni o effetti collaterali proprio perché si basa sui seguenti ingredienti naturali che sono:

  • Spirulina: funge sia da sostegno che ricostituente stimolando il processo metabolico e bloccando le cellule adipose che si stanno producendo
  • Gymnema: aumenta il metabolismo di carboidrati e lipido, oltre a diminuire il senso di fame
  • Fosfato di calcio: protegge la pelle, i tendini e le ossa, arricchendo ad aumentare le prestazioni e l’efficacia del prodotto stesso.

Gli studiosi hanno scelto ingredienti naturali al 100% che sono utili per favorire il dimagrimento e il processo dietetico. I migliori esperti raccomandano Spirulina Fit proprio perché aiuta nel processo metabolico, purifica ed elimina le scorie che possono rappresentare un problema per dimagrire e la dieta.

Bisogna assumerne alcune compresse dopo i pasti accompagnato da un bicchiere d’acqua attaccando i grassi ed evitando che possano formarsi in un secondo momento.

Siccome Spirulina Fit è un prodotto esclusivo e originale, chi volesse comprarlo non può farlo nei siti di e-commerce o negozi fisici, ma deve recarsi solamente sul sito ufficiale. Bisogna compilare il modulo con tutti i dati per poi aspettare la chiamata dell’operatore che vi avvisa della conferma dell’ordine. L’integratore è in offerta al prezzo di 49 € per 4 confezioni (invece di 196). Il pagamento avviene sia tramite carta di credito o Paypal, ma anche in contanti al corriere non appena arriva a casa l’ordine effettuato.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Calendario avvento beauty Natale 2020: i migliori da acquistare

Yoga Kundalini: cos’è, come praticarlo e quali sono i suoi benefici

Leggi anche
  • dieta invernaleDieta invernale: come perdere peso con cibi di stagione

    La dieta invernale aiuta a dimagrire, ma anche a proteggersi dai malanni della stagione.

  • frutta e verdura autunnaleFrutta e verdura d’autunno: i benefici e quale mangiare

    Consumare frutta e verdura di stagione ci permette di beneficiare al meglio delle sue proprietà. Scopriamo quella tipica dell’autunno.

  • dieta del supermetabolismo come funzionaDieta con biete: come dimagrire in modo sano

    La dieta con biete aiuta a dimagrire anche grazie a tutte le proprietà benefiche di questa verdura.

  • 
    Loading...
  • mindful eatingMindful eating: cos’è, come praticarla e benefici

    Per dimagrire la sola dieta non basta, bisogna essere consapevoli di sé e padroni delle proprie emozioni. Come funziona la mindful eating.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.