Chi è David Coverdale: vita del cantante britannico

David Coverdale e i progetti nel mondo della musica insieme a diverse band e da solista.

David Coverdale condivide la Rock and Roll Hall of Fame con numerosi artisti di grande successo del panorama internazionale tra cui Bon Jovi, i Greenday e i Nirvana. Scopriamo la sua storia come cantante in diverse band e come solista dagli esordi alla fama.

Chi è David Coverdale

David Coverdale, nato a Saltburn-by-the-Sea il 22 settembre 1951, è un cantante e produttore discografico britannico. Cresce nel North Yorkshire dimostrando la sua passione per la musica fin da piccolo. Inizia infatti già a 14 anni ad esibirsi a livello professionale insieme a band del suo paese come i Vintage 67, i The Government e i Fabulosa Brothers. 

Un giorno invia un suo nastro ad uno studio di produzione e grazie alle sue cover di note canzoni ottiene un ingaggio dai Deep Purple.

Sostituisce infatti Ian Gillan e diventa uno dei frontman più noti al mondo nel giro di poco tempo. Il gruppo incide tre album vincenti, “Burn”, “Stormbringer” e “Come Taste the Band”, partecipando poi a tour mondiali di grande rilievo. 

David Coverdale e l’esordio da solista

Ad un certo punto la band si scioglie e secondo il contratto David non può essere coinvolto in nessun progetto musicale inglese, così il cantante si trasferisce in Gemania.

Qui partecipa al film-convention “Butterfly Ball” e successivmente è pronto a pubblicare il suo primo album da solista: “White Snake”. Nel 1978, a solo un anno da questo disco, ne registra un altro dal titolo  “Northwinds” nonostante abbia già in mente un progetto diverso.

Decide infatti di fondare un nuovo gruppo: gli Whitesnake, uno dei gruppi hard rock più famosi. La band nasce in realtà per affiancarlo durante il suo tour di debutto, ma si crea un’intesa vincente che li porta poi a realizzare numerosi progetti insieme. Nel corso degli anni ’80 iniziano a farsi conoscere anche negli Stati Uniti ma il gruppo è costretto a rallentare quando David viene colpito da una forma grave di sinusite. I lavori riprendono successivamente incidendo “Whitesnake”, disco omonimo a cui segue “Slip of the Tongue” l’ultimo album prima dello scioglimento del gruppo.

David Coverdale e i numerosi progetti 

Nel 1991 gli viene proposto di lavorare a fianco del chitarrista dei Led Zeppelin, Jimmy Page, e così tra i due nasce un sodalizio artistico di breve durata. Infatti a parte le ottime vendite il tour non si rivela un successo e nel giro di un anno la collaborazione termina. Segue poi una reunion degli Whitesnake per una serie di concerti e per la realizzazione di un album di loro hit per poi separarsi nuovamente.

Nel 1997 Coverdale pubblica un nuovo disco da solista, “Restless Heart” seguito da “Into the Light” nel 2000. Riunisce poi due anni dopo nuovamente la band, questa volta con una nuova formazione con cui cui pubblica un album dal titolo “Good to Be Bad”. Nel corso degli anni successivi nonostante alcuni nuovi progetti si fa sempre più importante il suo problema alle corde vocali che rende la sua carriera sempre più difficile da gestire. Nonostante ciò pubblica diversi album nel corso degli anni ’10 organizzando anche nuovi tour. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • The EmpressThe Empress: la serie su Sissi disponibile su Netflix

    Arriva su Netflix la nuova serie The Empress che racconta la vita dell’imperatrice Sissi, tra amore, passione, sofferenza e angoscia

  • Adriano PappalardoAdriano Pappalardo: tutto sul cantautore e attore

    Adriano Pappalardo, cantautore e attore, ha lavorato a fianco di grandi personalità del mondo dello spettacolo, Lucio Battisti e Mogol in primis

  • Drive AngryDrive Angry: tra azione, dramma e fantascienza

    John Milton fugge dall’Inferno per salvare la nipote e vendicare la figlia. Nel suo viaggio incontrerà anche Piper, in un tripudio di azione e suspense

  • Vivarium filmVivarium: quando la ricerca della casa dei sogni diventa un incubo

    Una coppia di innamorati è alla ricerca della casa dei sogni che però, molto presto, si rivela un incubo inquietante e infinito: riusciranno a salvarsi?

Contents.media