Costi ed orari del parco acquatico Aqualandia

“Un po’ parco, un po’ villaggio turistico”. E’ questo quello che si dice di Aqualandia, il parco acquatico di Jesolo che è stato eletto miglior parco d’Italia per ben 9 volte. Con sezioni a tema, lezioni di ballo latino americano, aquagym, water spinning ed animazione è davvero impossibile annoiarsi.

La punta di diamante di questo parco è la Shark Bay, una baia che ospita l’unica piscina del mondo ad onde con sabbia corallina ed un grande squalo bianco appeso per la coda.

Il parco è aperto tutti i giorni dal 13 giugno al 13 settembre dalle 10.00 alle 18.00.

Il costo del biglietto d’ingresso giornaliero, dalle 10.00 alle 18.00 è

INTERO Euro 30,00
RIDOTTO da 1 mt a 1.40 di altezza Euro 26,00
BAMBINO fino a 1 mt di altezza Gratis
Platinum over 65 Euro 26,00

I costi dell’ingresso pomeridiano, dalle 14.00 alle 18.00

INTERO Euro 26,00
RIDOTTO da 1 mt a 1.40 Euro 22,00
BAMBINI fino a 1 mt di altezza Gratis

Il parco offre anche una fidelity card valida per tutta la stagione che consente l’ingresso al parco per 3 giorni diversi:

INTERO Euro 53,00
RIDOTTO da 1 mt.

a 1.40 Euro 43,00

Vi sono anche delle agevolazioni per i disabili:

DEAMBULANTI Euro 16,00
ACCOMPAGNATORI Euro 26,00
IN CARROZZINA Gratis

I Servizi:
MBRELLONE + 2 LETTINI + CASSETTA PORTA OGGETTI Euro 8,00
ARMADIETTI Euro 4,00
BUNGEE Singolo: Euro 30,00
Doppio: Euro 60,00
PARCHEGGIO AUTO Euro 4,00
PARCHEGGIO CAMPER Euro 5,00
PARCHEGGIO BUS Euro 10,00

Scritto da Marina
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Terapia per carenza vitamina A

Creme solari fattore 30 bio

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Contents.media