Cosa fare a Capodanno, idee alternative e originali

Cosa fare a Capodanno se non avete voglia di inaugurare l'anno nuovo come al solito? Ecco qualche spunto originale

Cosa fare a Capodanno? Mancano pochissimi giorni alla notte di San Silvestro eppure come ogni anno moltissime persone non hanno ancora la minima idea di come trascorreranno una delle notti più memorabili dell’anno. Stufi delle solite feste in discoteca o a casa di amici? Non rimane che scegliere una delle nostre proposte alternative e prepararsi a passare un capodanno diverso dal solito!

Cosa fare a Capodanno?!

Se si hanno un gruppo di amici e una casa abbastanza grande da accoglierli tutti rimane solo da trovare una buona idea per animare la festa. Il capodanno a casa ha infatti un gran numero di vantaggi rispetto al capodanno fuori casa, ma si corre il rischio che la notte di capodanno non sia molto diversa da una cena del venerdì sera.

Per rendere memorabile un capodanno a casa basta semplicemente organizzarsi per tempo e coinvolgere gli amici nei preparativi della festa.

Advertisements

Innanzitutto sarebbe un’ottima idea stabilire un tema della festa. Tutti gli invitati dovranno presentarsi vestiti in maniera appropriata e anche la casa sarà addobbata a tema. Naturalmente non dovrebbe essere solo il padrone di casa a farsi carico degli addobbi, ma l’intera compagnia dovrebbe proporre idee e procurare il materiale necessario.

Le idee per una festa di capodanno a tema sono moltissime, ma sarebbe meglio cercare un tema che si addica al gruppo di amici che prenderà parte ai festeggiamenti: serie televisive, film, cartoni animati, periodi storici, horror, pirati sono soltanto alcuni degli esempi possibili.

Oltre agli addobbi sarebbe interessante organizzare giochi a tema con piccoli premi e gadget da indossare. Il vecchio Taboo e il gioco dei mimi rimangono sempre attuali!

Capodanno in bellezza

Non è detto che si debba per forza fare gran confusione a capodanno: trascorrere una serata in SPA o alle terme assieme alle amiche o al proprio partner è un’idea originale e sicuramente molto differente dalla solita festa con tanta gente e tanto rumore.

Naturalmente è necessario fare una ricerca e prenotare diversi giorni prima per assicurarsi che ci siano strutture aperte per la fine dell’anno che abbiano ancora posti disponibili.

E se non vi appassiona l’idea di trascorrere un capodanno a mollo nelle acque termali? C’è sempre la possibilità di prenotare un viaggio last minute e buttarsi a capofitto tra le bellezze e i festeggiamenti sfrenati di una delle più belle città europee.

Sarà un capodanno all’insegna dell’avventura e dell’adrenalina e probabilmente si tornerà a casa più stanchi di quando si è partiti, ma ne varrà sicuramente la pena!

Capodanno in musica

Nelle maggiori città italiane si organizzano per capodanno concerti di tutti i tipi. Gli appassionati di musica – o chi ha un partner appassionato di musica – potrebbe pensare di organizzare un breve viaggio in una città specifica per assistere a un concerto in piazza o a un concerto più esclusivo organizzato in location particolari come palazzi storici e chiese. Pernottare in città per una sera o due e coniugare il concerto di capodanno con una bella e rilassante visita turistica il giorno successivo è un modo perfetto per cominciare l’anno nuovo!

E naturalmente per ogni occasione c’è il perfetto outfit di capodanno!

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pop Up Store Clio: il primo temporary shop arriva a Milano

Gf Vip: puntata speciale dopo la finale con Blasi e Toffanin

Leggi anche
  • pubblicità assorbenti nuvenia sangueLa pubblicità di assorbenti Nuvenia mostra il sangue mestruale: è polemica

    Nuvenia rompe il web con il suo nuovo spot con assorbenti sporchi di sangue. Il lavoro dell’azienda e del social media manager sta creando una nuova normalità, oltre i tabù.

  • cosa succede nella mente delle vittime di violenzaCosa succede alla mente di una vittima di violenza

    Per dare valore alle emozioni provate da una vittima di violenza è necessario riconoscere l’impatto mentale sulla mente della persona, che si trova sopraffatta.

  • giornata contro la violenza sulle donne perché è il 25 novembreGiornata contro la violenza sulle donne: ecco perché è il 25 novembre

    IL 25 novembre si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: ecco la storia e l’origine.

  • 
    Loading...
  • differenza tra molestia e violenza sessualeDifferenza tra molestia e violenza sessuale: conoscere per difendersi

    Le molestie o violenze sessuali creano un carico emotivo difficile nella vittima che spesso non sa come uscire dalla situazione. Alcuni spunti su come agisce la legge.

Contents.media