Il taglio corto: come gestirlo durante la crescita?

Le soluzioni per gestire al meglio la crescita dei capelli da un taglio corto

Gestire i capelli in estate è sempre qualcosa di molto complesso; il caldo infatti non aiuta a mantenere ordinata la chioma, soprattutto quando si tratta di capelli di media lunghezza o extra long.

In realtà in super tendenza per l’estate 2022 c’è il taglio corto: fresco, audace e sbarazzino, questo look fa colpo su tantissime donne, anche le più fan delle chiome lunghe e voluminose.

D’altronde si sa, l’estate porta anche una ventata di novità in ambito beauty, per un makeover davvero alla moda.

Tuttavia, per quanto sia amato e ricercato, il taglio corto risulta stancante da “trattare” quando si trova nella via di mezzo della crescita: il rischio, infatti, è di ritrovarsi con un taglio privo di forma e volume che fa tornare la voglia di riappropriarsi delle super lunghezze di prima.

Come prendersi cura del taglio corto

Sicuramente i primi due fattori da tenere in considerazione sono la cura e la costanza; una volta tagliati i capelli corti, infatti, non bisogna dimenticarsene e lasciare che facciano il loro corso da soli, anzi.

Non trascurarne la crescita è infatti fondamentale per non ritrovarsi a dovere gestire una chioma disordinata e dallo stile discutibile.

Ma come fare, quindi?

Se siete appassionate di tagli cortissimi, potreste sperimentare tagli intermedi particolari e transitori in modo da essere sempre in tendenza per l’estate 2022.

Non lasciate crescere la vostra chioma in modo casuale: approfittate della crescita dei capelli per dare libero sfogo a haircut originali ma assolutamente alla moda!

Il mixie: il taglio a metà tra un mullet e un pixie cut

Il mixie è senza ombra di dubbio il taglio must have dell’estate 2022 per quanto riguarda la crescita dei capelli post haircut extra corto!

Il mixie altro non è che una di mezzo tra un mullet e un pixie cut; si avranno dunque le dimensioni corte del pixie cut sulla parte frontare (una specie di frangia) e dimensioni più lunghe di un bob corto. Il risultato? Un perfetto mullet scalato e corto in perfetto stile 70’s.

Preferenza caschetto? Il bixie è la soluzione perfetta

Un’altra soluzione che vi farà essere in super tendenza per l’estate 2022 è il bixie. Esso è chiamato così perché combina gli elementi di due tagli in particolare: il bob e il pixie.

Dal pixie, esso prende la linea sinuosa e morbida e la somma alla silhouette del bob, sempre elegante e super sbarazzina.

Effetto bagnato: la tendenza dell’estate 2022

Questo è un tip di bellezza molto popolare per l’estate 2022: l’effetto bagnato.

Se vi piace lo stile, potreste optare per un wet look, amatissimo dalle celebrità; il risultato sarà sicuramente sensuale, in tendenza e assolutamente trés chic!

Fate scorta di gel e di cere per capelli e date sfogo alla creatività: non ve ne pentirete!

Rosmarino e ricino: i prodotti per fare crescere i capelli

Sicuramente la beauty routine è uno degli aspetti fondamentali per prendersi cura dei propri capelli. Esistono tantissimi rimedi naturali che hanno come obiettivo principale la crescita e il rinforzo dei capelli.

Per questa ragione, dunque, se volete aiutare la vostra chioma nel passaggio da extra short a midi o long, potreste provare a utilizzare prodotti come: l’olio essenziale di rosmarino (pochissime gocce aggiunte allo shampoo), l’aceto di mele (lucidante e rinforzante) e anche l’olio di ricino (ottimo per la crescita dei capelli). Si tratta di prodotti naturali che, se usati con costanza e attenzione, porteranno grandissimi benefici ai capelli, stimolando il microcircolo del cuoio capelluto e aumentando di conseguenza l’attività dei bulbi piliferi.

Provare per credere!

Le soluzioni per ottenere la chioma perfetta dopo un taglio corto ci sono: l’importante è trovare quella giusta e avere tanta, tantissima costanza. Il resto, poi, verrà da sè e sarà anche divertente!

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • capelli grassiOgni quanto lavare i capelli grassi per non rovinarli

    Per averli sani e luminosi, cercando di danneggiarli, sarebbe meglio lavarli a giorni alterni per preservarne la bellezza.

  • Aurora RamazzottiCapelli bianchi, come li combatte Aurora Ramazzotti? I consigli

    Aurora Ramazzotti, nonostante la sua giovanissima età, ha mostrato i primi capelli bianchi. Ecco il suo consiglio per contrastarli.

  • Carla BruniCarla Bruni, la frangia da copiare per le over 50

    Il taglio di capelli con la frangia scelto da Carla Bruni è sicuramente fonte di grande ispirazione per le donne over 50.

  • Capelli corti donnaQuali sono i tagli di capelli che ringiovaniscono?

    Sembrare più giovane con un taglio di capelli è possibile? Ecco alcuni dei tagli più gettonati per contrastare i segni del tempo e l’età che avanza

Contentsads.com