Come eliminare la forfora: i rimedi più efficaci e duraturi

Disturbo diffuso, fastidioso e antiestetico: è possibile eliminare la forfora utilizzando rimedi naturali e fai da te.

Un problema estremamente diffuso che spesso causa disagio nel rapportarsi con gli altri: ecco come eliminare la forfora con rimedi naturali.

Come eliminare la forfora

La forfora è un problema molto diffuso sia tra gli uomini che tra le donne. Non è tutta uguale: esiste la forfora secca, che cade ad esempio quando ci si spazzola i capelli e quella grassa, formata da scaglie più grosse e corpose.

In entrambi i casi, per riuscire a eliminarla, non servono solo i prodotti e shampoo antiforfora giusti, ma anche pazienza e costanza nei trattamenti. Senza questi due ingredienti infatti tutti gli sforzi per arginare il problema saranno vani.

In commercio ci sono moltissimi prodotti appositi, ma non sempre sono efficaci o fanno quello che promettono. Proprio per questo ci sono alcuni rimedi naturali che possono aiutare nell’arginare e addirittura eliminare definitivamente questo fastidiosissimo problema.

Advertisements

come eliminare la forfora

Scoprire l’origine del problema

Individuare la causa scatenante della forfora è il primo fondamentale passaggio per procedere alla sua eliminazione.

La forfora secca è molto comune e tendenzialmente non troppo difficile da rimuovere.

Solitamente si tratta di piccole scaglie di pelle che si rimuovono semplicemente anche solo spazzolando i capelli. Può essere molto fastidiosa in quanto si nota moltissimo sugli abiti scuri e pertanto ha un effetto decisamente poco gradevole da vedere. Le cause principali possono essere un periodo di forte stress, l’utilizzo di un prodotto sbagliato o una cute molto secca.

La forfora grassa si presenta invece in modo completamente diverso.

Si tratta di scaglie grosse e corpose di colore giallastro, che riempiono il cuoio capelluto. Solitamente, purtroppo, a questo tipo di forfora, si accompagna spesso un’infiammazione generale del cuoio, che porta a irritazione e pruriti e in casi estremi anche alla caduta dei capelli.

Infine, esiste un lievito, chiamato Malassezia Furfur che causa un ricambio cellulare del cuoio capelluto troppo veloce e può causarne la desquamazione portando sia a forfora secca che grassa.

Rimedi naturali

Se il solo utilizzo di prodotti antiforfora che ci sono in commercio non basta per eliminare il problema, si possono provare alcuni rimedi naturali super efficaci con prodotto che facilmente si trovano in casa.

Il primo tra questi è il bicarbonato. Applicandolo con costanza sul cuoio capelluto al momento del lavaggio, gradualmente farà scomparire le tanto odiate scaglie bianche. Provare per credere.

come eliminare la forfora

Un altro rimedio della nonna per eliminare la forfora è l’aceto di mele. Mischiarlo con l’acqua, spruzzarlo sui capelli almeno due volte la settimana e avvolgere la chioma in un turbante lasciando agire per 30 minuti, potrebbe essere una soluzione al problema.

come eliminare la forfora

L’olio essenziale di Tea Tree è considerato veramente efficace contro la forfora ed è in grado di risanare la cute. Si può utilizzare sotto forma di impacco da applicare due volte la settimana, oppure aggiungerne qualche goccia allo shampoo.

come eliminare la forfora

È importante anche rimuovere le scaglie di forfora dal cuoio capelluto. Se non si può o non si desidera andare dal parrucchiere per uno scrub per capelli rigenerante, basterà sfregare delicatamente sulla cute del sale grosso per un minuto prima dello shampoo.

come eliminare la forfora

È bene comunque affidarsi sempre a un dermatologo se il problema persiste o ritorna frequentemente.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Forza di volontà per smettere di fumare: consigli utili

Parka da donna: le tendenze 2020

Leggi anche
  • tinta capelli a casa come fareTinta per capelli a casa: come fare e i passaggi da seguire

    Fare la tinta a casa non è difficile, ma per non rovinare i capelli è necessario eseguire i vari passaggi in modo corretto: scopriamo come fare.

  • capelli asciugamano dopo shampooAvvolgere i capelli nell’asciugamano dopo lo shampoo fa male: i motivi

    Fare un turbante con l’asciugamano con la chioma bagnata è un’abitudine sbagliata che sarebbe meglio evitare.

  • come pettinare i capelli durante il lockdownCome pettinare i capelli durante il lockdown: i consigli

    Volete mantenere i capelli in ordine durante il lockdown ma non sapete come fare? Qui di seguito le migliori acconciature.

  • 
    Loading...
  • crema schiarenteCrema schiarente per parti intime: i benefici e quale scegliere

    La crema schiarente si applica, non solo sul viso, ma anche nelle parti intime, compreso i capezzoli, i genitali per un miglioramento dell’epidermide.

Contents.media