Come fare il cambio di residenza

La residenza è un concetto diverso da quello di domicilio. le due cose infatti possono anche non coincidere.

La residenza è il luogo in cui giuridicamente un individuo dichiara di stare in modo più o meno stabile; è il recapito a cui vengono mandate tutte le comunicazioni istituzionali, e a cui si fa riferimento per gli adempimenti di legge in materia fiscale.

Può capitare di cambiare residenza, ovvero di spostarsi in modo stabile in un altro comune italiano, o addirittura in un paese straniero. La comunicazione di tale variazione va fatta presso gli uffici dell’anagrafe in cui si ha l’attuale residenza.

L’unico documento che è necessario presentare è la carta di identità: per il resto, non si deve fare altro che compilare un modulo in cui si dichiarano le specifiche della nuova residenza.

Se la casa in cui si trasferisce la residenza non è di proprietà, va fatta comunicazione per conoscenza anche al proprietario. Tale procedura non comporta costi.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Esercizi di Kegel per le donne, come farli

Ricetta torta di zucca di Halloween

Leggi anche
  • handy heaterHandy Heater stufetta elettrica: recensioni e consumi

    Per riscaldarsi durante l’inverno, la soluzione migliore e a basso consumo è la stufetta elettrica Handy Heater che sta ottenendo grande successo.

  • handy heaterHandy Heater stufetta elettrica portatile funziona? La recensione

    Handy Heater è la stufetta elettrica a basso consumo che dà calore nelle gelide notti invernali rendendo la casa accogliente e piacevole.

  • pulizie di casaPulizie di casa autunnali: consigli e il miglior robot pulitore

    Le pulizie di casa autunnali permettono di avere gli ambienti lindi e perfetti in vista della stagione e di tenerla in ordine in ogni momento.

  • house 163526 1280Cinque fantastiche idee per una casa da sogno 
Contents.media