come applicare lo smalto semipermanente

Lo smalto gel o semipermanente è la soluzione migliore per chi non ha il tempo di sistemarsi le unghie ogni due/tre giorni. Infatti, mentre gli smalti “normali” non durano spesso fino a fine settimana, lo smalto gel ha la capacità di resistere addirittura tre settimane!

Si può applicare su unghie naturali o su unghie ricostruite e si può stendere a casa (acquistando lo smalto specifico, un fornetto a lampada UV, un gel base, un gel fissante e un prodotto solvente adatto per rimuovere lo smalto) oppure dall’estetista ( il costo varierà dai 15 ai 35 euro circa).

Per sapere come applicarlo segui i tutorial: smalto gel-come , come applicare

Per sapere come rimuoverlo: rimozione

Oppure segui le indicazioni:

  1. disinfettare le unghie con un solvente preparatorio
  2. pulire le unghie dalle cuticole
  3. spazzolare le unghie con la spazzolina dalla radice verso l’estremo
  4. limare le unghie
  5. opacizzare la superficie delle unghie con la lima a goccia
  6. applicare un idratatore (facoltativa, ma stabilizza il ph dell’unghia)
  7. applico la base per smalto gel
  8. catalizzo: pongo sotto il fornelletto le unghie per 3 minuti
  9. applico lo smalto semipermanente della nuance che ho scelto, inizialmente con uno strato sottile
  10. catalizzo 3 minuti
  11. applico nuovamente lo smalto
  12. catalizzo 3 minuti
  13. se necessario applico una terza mano e catalizzo 3 minuti
  14. ricopro con il gel fissante
  15. 3 minuti in lampada
  16. per concludere si può applicare l’olio ammorbidente per cuticole
Scritto da Claudia Floreani
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come mettere lo smalto gel

Come scegliere un abito lungo

Leggi anche
  • cosa succede nella mente delle vittime di violenzaCosa succede alla mente di una vittima di violenza

    Per dare valore alle emozioni provate da una vittima di violenza è necessario riconoscere l’impatto mentale sulla mente della persona, che si trova sopraffatta.

  • giornata contro la violenza sulle donne perché è il 25 novembreGiornata contro la violenza sulle donne: ecco perché è il 25 novembre

    IL 25 novembre si celebra la giornata contro la violenza sulle donne: ecco la storia e l’origine.

  • differenza tra molestia e violenza sessualeDifferenza tra molestia e violenza sessuale: conoscere per difendersi

    Le molestie o violenze sessuali creano un carico emotivo difficile nella vittima che spesso non sa come uscire dalla situazione. Alcuni spunti su come agisce la legge.

  • 
    Loading...
  • assorbenti e tamponiScozia, assorbenti e tamponi gratis per le donne: è il primo Paese a farlo

    La Scozia è il primo paese al mondo a distribuire in modo del tutto grautito assorbenti e tamponi alle donne.

Contents.media