Come affittare casa a studenti universitari

Gli studenti universitari spesso sono “fuori sede”, ovvero studiano nella città che non è la loro di provenienza. Questo alle volte crea molti disagi e, chi se lo può permettere, decide di prendere in affitto una casa vicino all’università per poter seguire le lezioni.

Allo stesso tempo molte sono le persone che possono creare un business sugli studenti fuori sede: molti infatti sono coloro che possiedono case in città, vicino all’università in questione, e che possono liberamente affittare ai ragazzi che ne hanno bisogno. Alle volte i prezzi non sono dei più agevoli ma per il servizio che offrono, è più che comprensibile. Ma come affittare casa a studenti universitari? Uno dei più antichi metodi del mondo è quello di fissare su bacheche apposite in università il proprio annuncio con metratura della casa, zona in cui si trova la stessa e numero di telefono o email, cosicché lo studente possa contattarvi.

Advertisements

Altro metodo è quello di postare il proprio annuncio su pagine universitarie su facebook, ormai social utilizzato anche per queste situazioni. Rifarsi poi a siti specializzati è assolutamente efficace; uno dei tanti è www.casanoi.it. Bisogna per di più sapere che, chi affitta una casa ad uno studente con determinati requisiti, oltre al guadagno dell’affitto mensile, ha anche delle importanti agevolazioni fiscali.

Scritto da Erika Masci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieci idee addio al nubilato a Palermo

5 idee regalo design per lui San Valentino

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • 
    Loading...
  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.