Tutti i cibi salutari per lenire il mal di gola

Tutti i cibi salutari per lenire il mal di gola: liquirizia e salvia, the, gelato, zenzero e miele.

È arrivato l’inverno e con lui anche i primi mal di gola. Facciamo scorta di cibi capaci di aiutarci a guarire e a lenire il dolore. Vediamo assieme quali sono.

Liquirizia e salvia

Anche se abbiamo fatto una corsa in farmacia e svaligiato il bancone comprando tutto ciò che pensiamo possa rimetterci in piedi il prima possibile, possiamo aiutarci con qualcosa d’altro.

Parliamo di cibi salutari, quelli che madre natura ci ha regalato e che possono darci una mano per lenire il mal di gola.

Noi oggi vogliamo farvene conoscere alcuni, in particolare 6. Vi incoraggiamo ad averli sempre a casa vostra sia che stiate già soffrendo di mal di gola o solo se pensate di voler fare un po’ di prevenzione per voi e la vostra famiglia. Aggiungeteli alla vostra tavola.

La liquirizia ha tante proprietà benefiche, tra le quali pure quella di essere un potente rimedio contro il mal di gola. È un rimedio ottimale per curare tanti tipi infiammazioni ed allergie. Inoltre ha effetti analgesici, ragion per cui, può essere utilizzata in sostituzione dei classici medicinali per il mal di gola.

La radice di liquirizia infatti è in grado di potenziare il sistema immunitario. Esistono in commercio diverse tisane a base di liquirizia.

Inoltre fare i gargarismi con l’estratto di liquirizia riduce il dolore da gola irritata. È comunque importante ricordare che è sconsigliato utilizzarla da chi soffre di ipertensione, se si assumono diuretici o se si è in gravidanza.

Salvia

Un’altro alimento dalle notevoli proprietà è la salvia, nota per essere antinfiammatoria e antidolorifica. Per queste ragioni è stata sempre usata anche nell’antichità. Potete comprare degli spray a base di salvia e echinacea, che vi aiuteranno ad alleviare il mal di gola. Potete anche usare delle foglioline fresche per fare un decotto o aggiungerle a dei brodi caldi di pollo o vegetali. È quindi possibile utilizzare al massimo questa meravigliosa risorsa della natura per sfruttarne l’azione balsamica.

Inoltre, vari preparati a base di salvia, sono eccezionali per combattere tutte le forme di catarro. Infatti, il suo olio essenziale ha proprietà antisettiche e balsamiche. Per questa ragione, è molto utilizzato per curare le malattie dell’apparato respiratorio come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre. Alcune controindicazioni ci sono però. La salvia ha un elevata concentrazione di tujoni e chetoni, che possono essere tossici se assunti in grandi quantità. Prestare attenzione a non esagerare con le dosi, quindi.

The

Anche il the ha tantissime proprietà benefiche. In particolare il the verde, aiuta ad alleviare il dolore e aumenta la capacità di reagire alle infezioni. Inoltre i benefici aumentano se aggiungiamo zenzero o camomilla. Le proprietà del tè verde sono molte, e se bevuto caldo o tiepido calma il mal di gola.

Si può usare anche per fare dei gargarismi perché combatte quasi tutti i tipi di infezioni. Potete acquistarlo anche sfuso nei negozi di prodotti naturali o bio.

Da recenti ricerche è emerso che alcuni principi attivi contenuti nel tè verde proteggono dall’influenza. Nello specifico, le catechine hanno il potere di lavorare per disattivare il virus dell’influenza, mentre la teanina potenzia la risposta immunitaria del nostro organismo.

Quindi il tè verde ha un’ottima azione antivirale utile per la prevenzione dell’influenza ed è stimolante per il sistema immunitario.

Gelato

Il gelato è un toccasana in caso di mal di gola, perché essendo freddo offre sollievo al dolore. Molte persone fanno uso del gelato in caso di mal di gola. In tali casi il gelato diventa un ottimo disinfiammante. Infatti, viene fatto mangiare sopratutto a coloro a cui vengono tolte le tonsille in quanto favorisce la vasocostrizione e la cauterizzazione dei tessuti.

Ricordiamo però che il suo scopo è puramente quello di darci sollievo e non di curare. Inoltre in caso di febbre il gelato potrebbe non essere indicato.

Zenzero e miele

Lo zenzero è un potentissimo antinfiammatorio, antidolorifico e antibatterico naturale. Vi consigliamo di farne subito uso appena sentite la gola pizzicare. Acquistate la radice di zenzero fresco. Il miele ha proprietà antimicotiche e antinfiammatorie.

Consigliamo in particolare il miele di castagno perché possiede proprietà antinfiammatorie e antibatteriche superiori alla media di tutti gli altri mieli. Ha inoltre proprietà emollienti e lubrificanti eche lo rendono adatto in caso di infezioni respiratorie e tosse. Zenzero e miele uniti fanno la coppiata vincente.

Ecco come preparare una tisana allo zenzero e miele. Sbucciate una radice di zenzero fresco, tagliatela in 5 o 6 piccoli pezzetti, queste sono dosi per due persone. Fate bollire l’acqua e lo zenzero assieme per circa 5 minuti. Spegnere la fiamma unire del succo di limone appena spremuto, colate e aggiungete del miele. Possibilmente il miele di castagno.

Scritto da Daniela Sanna
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Gisele Bundchen non è la modella più pagata al mondo

Cunnilingus: consigli utili per lui e per lei

Leggi anche
  • labbra secche screpolate rimediI migliori rimedi per le labbra secche e screpolate

    Scrub, oli idratanti, sostanze emollienti e idratazione: quali sono gli step fondamentali per evitare l’insorgenza delle labbra secche e screpolate.

  • pancia gonfia stressPancia gonfia per lo stress: le cause e come risolverlo

    Pancia gonfia? Non è detto che sia quello che mangiate: qui di seguito le possibili cause legate allo stress.

  • ginnastica ipopressiva cos'èGinnastica ipopressiva: cos’è e a cosa serve

    Desiderate da sempre la pancia piatta? Basta addominali, provate la ginnastica ipopressiva: qui di seguito che cos’è.

  • intimo mestruale cos'èIntimo mestruale: cos’è e perché usarlo

    Problemi e fastidi durante i giorni di ciclo? Perché non provare l’intimo mestruale: comodo e pratico. Di seguito i dettagli.

Contents.media