Notizie.it logo

Chiara Ferragni e Fedez: è nato Leone Lucia Ferragni

E' nato Leone

E' nato Leone Lucia Ferragni, per la gioia di mamma e papà. Venti giorni in anticipo ma puntualissimo per il raviolo day!

E’ nato Leone Lucia Ferragni, quasi venti giorni prima del previsto e giusto in tempo per il raviolo day negli Stati Uniti. Una serata di grosse preoccupazioni, bimbi in anticipo e coincidenze super tenere per Chiara e Fedez, che avevano fatto preoccupare i fan con un lungo silenzio stampa nelle ultime ore.

E’ nato Leone, baby raviolo

Chi ha seguito fin dal principio le vicende familiari di Chiara e Fedez ricorderà certamente che all’inizio della gravidanze Chiara aveva soprannominato Leone il baby raviolo, probabilmente a causa delle dimensioni e della forma che il feto assume nelle prime settimane di esistenza.

Da allora naturalmente sono passati mesi e il nome ufficiale del bebé è stato deciso e utilizzato con molto orgoglio dai due nuovi genitori. Nessuno dei fan però ha mai dimenticato che per un certo periodo della sua vita non ancora cominciata Leone è stato per tutti baby raviolo.

Ha fatto quindi molto ridere il fatto che Leone abbia deciso di anticipare un po’ la tabella di marcia, e abbia deciso di venire al mondo nella notte tra il 19 e il 20 Marzo, cioè agli sgoccioli della Festa del Papà (in Italia) e in coincidenza con il raviolo day che ogni anno viene celebrato negli Stati Uniti.

Dove ha partorito Chiara Ferragni?

Dopo aver informato i fan sul fatto che Chiara e Fedez erano partiti alla ricerca dell’ospedale perfetto dove far nascere Leone, oggi si è scoperto che i due hanno deciso di affidarsi al Cedars-Sinai di Los Angeles.

In quella stessa struttura è stata ricoverata Beyoncé quando era alle prese con le sue gravidanze, quindi un ospedale da serie A.

Chissà se il lunghissimo corso preparto a domicilio a cui anche Fedez è stato sottoposto è risultato utile a Chiara, la quale ha dovuto partorire prima del previsto a causa del fatto che i fluidi amniotici del bambino erano presenti in percentuali più basse dei livelli ottimali. Dopo la visita alla Ferragni era stato permesso di tornare a casa, ma comunque è stato necessario anticipare il parto.

Per fortuna che c’è Fedez!

Attualmente non sono state ancora rese pubbliche fotografie del bambino o della mamma dopo il parto, ma la Ferragni ha più volte voluto ringraziare pubblicamente il suo compagno per esserle stato così vicino e per aver fatto letteralmente di tutto perché Chiara non sentisse il peso della preoccupazione.

Addirittura in una fotografia pubblicata sul profilo della Ferragni si vede Fedez srotolare un lungo nastro di carta su cui sono segnati i grafici risultati da qualche analisi e indicare un punto con il dito.

E’ stata di certo una scena molto buffa.

Ancora una volta quindi il rapper ha messo da parte la facciata da duro per trasformarsi in un padre affettuoso che cerca in ogni modo di essere all’altezza della situazione. Fa molta tenerezza la fotografia in cui Fedez, mostrando il nome di Leo scritto con rose bianche e azzurre, ha scritto “Sono solo un bambino che chiamerai papà”.

"Sono solo un bambino che chiamerai papà"
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Style24.
Leggi anche