Che cos’è l’asimmetria mammaria?

L’asimmetria mammaria è quando il seno di una donna è di diverse dimensioni ed è definito come la differenza di modulo, la posizione, o il volume del seno, e colpisce più della metà di tutte le donne. In genere, l’asimmetria è più evidente durante la pubertà e, infine, le dimensioni del seno si uniformano durante lo sviluppo

I seni sono fatti di ghiandole contenute all’interno del fronte della parete toracica.

Il seno media pesa tra i sette e le 10 once ed è composto principalmente da 12 a 20 lobi che si estendono fuori dal capezzolo come i raggi di una ruota di bicicletta.

La causa esatta del seno asimmetrico è sconosciuta, ma possibili collaboratori includono cambiamenti ormonali o lesioni traumatiche. Di tanto in tanto, una condizione medica o scheletrica sottostante può causare seni asimmetrici.

C’è una certa ricerca che suggerisce che l’asimmetria del seno può essere un demarcatore per le donne che hanno un aumento di rischio di cancro al seno.

Anche se questa ricerca trova o merita ulteriori indagini, le donne con asimmetria del seno (e di tutte le donne per quella materia) dovrebbero condurre regolari esami di auto-palpazione e, quando sarà il momento opportuno, fare mammografie di screening regolari.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Terapia per carenza vitamina D

Cinque motivi per non accettare le avances del capo

Leggi anche
Contents.media