Ti stanno meglio i capelli corti o lunghi? I consigli pre-taglio

Non vorreste pentirvi di un taglio drastico di capelli? Un noto hair stylist ha svelato un trucco per capire in anticipo se vi starà bene.

L’impulso di cambiare radicalmente taglio di capelli può venire a tutte, seguito però di solito dalla frase “Ma se poi me ne pento?”. Per fortuna esistono dei trucchetti per capire in anticipo se un taglio particolarmente corto ci starà bene.

Seguendo questi consigli sarà impossibile sbagliare.

Capelli corti o lunghi?

Quante volte abbiamo desiderato di cambiare totalmente look ma per timore del risultato finale abbiamo desistito? Tra i tagli più cool del 2020 ce ne sono moltissimi corti, ma non è detto che staranno bene a tutte. Un trucco per immaginarci con quel nuovo taglio di capelli, a caschetto o molto corto, esiste, senza aspettare di tagliare irrimediabilmente la nostra chioma.

Il metodo in questione utilizza la matematica e la proporzione e a spiegarlo è stato il noto hair stylist John Frieda. Per applicarla armatevi di righello, una matita e uno specchio.

Il metodo

Tutto ciò che occorre fare è misurare il nostro volto partendo dalla punta del mento e andando fino al lobo dell’orecchio. I passaggi da seguire sono pochi e semplici ma per avere la certezza di misurare nel modo corretto occorre avere molta precisione.

  1. Per avere la giusta visuale dovete mettervi davanti allo specchio di profilo oppure con il viso a tre quarti circa
  2. Posizionate la matita al di sotto del mento e andate ad appoggiare il righello in posizione verticale accanto all’orecchio. In questo modo tra i due oggetti dovrà venirsi a creare un angolo retto
  3. Posizionate a questo punto la punta della matita, posta in orizzontale, al di sopra del righello stesso
  4. La sezione del nostro viso da misurare è quella che va dall’estremità più bassa del lobo fino alla punta della matita stessa.

La regola dei 5,7 centimetri

Completati i precedenti quattro passaggi interverrà la regola dei 5,7 centimetri che sarà fondamentale per capire se il vostro viso starà bene incorniciato da taglio molto corto oppure no. Se il risultato della porzione misurata è inferiore ai 5,7 centimetri, ci sono alte probabilità che un taglio a caschetto vi starà benissimo, al contrario, se il risultato è superiore ai 5,7 centimetri, forse è meglio non rischiare. In quest’ultimo caso potreste non essere entusiaste di un taglio drastico ma si può optare per un taglio ad altezza spalle o comunque un po’ più lungo.

Scritto da Evelyn Novello

Scrivi un commento

1000

Chi è Lorenzo Insigne: tutto sul capitano del Napoli

Come fare un tonico naturale per il viso fai da te: i consigli

Leggi anche
  • maria nila structure repair prodottiMaria Nila Structure Repair: i prodotti rigeneranti per capelli

    Da sempre attenta all’ambiente e alla composizione naturale, Maria Nila ha pensato per i capelli danneggiati la gamma di prodotti Structure Repair.

  • capelli grassiCapelli grassi e rovinati: i rimedi naturali

    Per i capelli grassi, le soluzioni a base naturale sono le migliori.

  • Capelli castani con riflessi biondi scelti dalle starCapelli castani con riflessi biondi: tutti gli hair look delle star

    Lasciatevi ispirare dalle star che hanno sfoggiato chiome castane vivacizzate da pennellate biondo miele, rosso rame o caramello.

  • Balayage rosso: come si fa?Balayage rosso per illuminare la chioma: come si fa?

    Se siete alla ricerca di un metodo per schiarire i vostri capelli, ma non volete tingerli completamente la soluzione è il balayage: ecco come si fa.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.