Capelli che cadono a gennaio: le cause e il miglior rimedio naturale

Lo stress, gli sbalzi atmosferici, ma anche il freddo possono essere le cause dei capelli che cadono a gennaio, ma i rimedi naturali li rinforzano.

I capelli sono una parte importante della bellezza perché fonte di fascino e bisogna trattarli nel modo giusto. Nel mese di gennaio, sono molto copiosi i capelli che cadono a causa di alcuni fattori e motivi che possono comprometterne la salute. Scopriamo insieme come prendersene cura nel modo migliore e con un prodotto adatto.

Capelli che cadono a gennaio

Nel mese di gennaio, quindi in pieno periodo invernale, la chioma può risentire maggiormente di problemi e sono i numerosi i capelli che cadono in questa fase dell’anno. Non è necessario allarmarsi poiché si tratta di un cambiamento assolutamente normale e fisiologico per il capello, ma bisogna prestare le giuste attenzioni onde evitare che peggiori.

Durante questo periodo, i capelli vanno incontro a una fase chiamata telogen effluvium, che comporta una caduta del capello molto copiosa e abbondante. Nella fase telogen il capello è ancora nel follicolo pilifero, ma può andare incontro a un diradamento per cui si avvertono più capelli sul cuscino oppure sul pettine mentre li si pettina.

Solitamente il ciclo di vita di un capello va dai 3 per un anno ai 6 per la donna in seguito al quale vi è una fase di ricrescita che si sviluppa nuovamente in capelli che cadono e rinnovamento che vanno ad alternarsi varie volte nel corso di una vita. Si tratta comunque di una perdita di capelli alquanto fisiologica e che solitamente va da settembre a gennaio, appunto.

Solitamente sia uomini che donne perdono fino a un massimo di 70 capelli al giorno. Nel caso la perdita di capelli dovesse essere superiore a 100 al giorno e si dovesse trovarli nella doccia, sugli abiti o anche sul pettine, è bene cominciare ad avvertire un esperto in quanto potrebbe essere un segnale di allarme.

Capelli che cadono a gennaio: cause

Nel mese di gennaio, i capelli che cadono possono abbondare maggiormente rispetto ad altri periodi dell’anno, poiché in questa fase conta anche la riduzione delle temperature e delle ore di luce. In questo periodo, subito dopo le feste, non solo il corpo è stressato, ma anche il capello che si sfoga in questo modo.

Alcune condizioni e previsioni meteo come il freddo, quindi gli sbalzi termici, compreso anche il freddo e l’inquinamento possono essere deleteri per la chioma che, non protetta a sufficienza, risulta essere maggiormente fragile e, quindi, andare incontro a una perdita eccessiva. In questa fase i capelli sono secchi, opachi, per cui si spezzano e cadano facilmente.

Il calo delle temperature porta a una vasocostrizione del cuoio capelluto per cui il capello risulta essere molto più debole e danneggiato. La capigliatura è poi sottoposta a stress sia in fase di lavaggio che di asciugatura, per cui risulta difficile da acconciare e districare. Il capello inaridito preoccupa e allarma non riuscendo ad acconciarlo.

Ci sono poi anche altri fattori che possono contribuire ai capelli che cadono, come alcune carenze a livello vitaminico quali la mancanza di ferro, ma anche di alcuni nutrienti tipo lo zinco, rame che indeboliscono i capelli che non possono mantenersi forti e sani. Dopo il periodo festivo, capita che i capelli risentano dello stress che si è accumulato e sono maggiormente soggetti a caduta.

Capelli che cadono a gennaio: integratore

Per riuscire a stimolare la ricrescita dei capelli che cadono e accelerare il benessere della chioma, è possibile affidarsi a una soluzione naturale raccomandata da esperti in questo campo e dai consumatori che ne hanno verificato l’efficacia e funzionalità. Si tratta di Foltina Plus, una lozione a base naturale di origine italiana.

Uno spray professionale che dona una chioma, non solo bella, ma anche folta e lucente. Considerata la soluzione migliore in commercio e una alternativa al trapianto dal momento che non unge e corrode la cute. Una soluzione da portare sempre con sé in modo da usare in caso di bisogno. Si adatta a ogni tipo di capello ed è indicata sia per uomini che donne.

Un prodotto efficace come hanno dimostrato diversi testi e studi in merito. Una soluzione professionale che agisce proprio sul cuoio capelluto stimolando la crescita e il bulbo pilifero consentendo di ottenere benefici sin dalle prime applicazioni. Stimola i bulbi spenti risvegliando la cute in modo da aver capelli che siano forti e sani, oltre a migliorare il microcircolo.

Per chi volesse saperne di più, è consigliabile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Foltina Plus è una lozione spray che funziona molto bene perché si basa su componenti naturali che fanno bene al capello e tra questi vi sono l’arginina che ha una azione vasodilatatrice permettendo al capello di crescere rapidamente; la serenoa che ha effetto anti-caduta e il fieno greco che protegge la capigliatura, grazie alla presenza dei fitoestrogeni.

Usare questo spray è molto semplice: bisogna spruzzarne un po’ nelle zone maggiormente diradate dei capelli, massaggiare per qualche minuto lasciando che si assorba rapidamente.

Foltina Plus si ordina soltanto sul sito ufficiale del produttore perché è una formula originale ed esclusiva, quindi non reperibile nei negozi o Internet per evitare imitazioni. Si compila il form con le proprie generalità attivando così la promozione di due spray al costo di 49€ con pagamento accettabile tramite carta di credito, contanti e anche Paypal.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • talloni screpolatiTalloni screpolati: i migliori rimedi naturali

    I giusti rimedi naturali, come creme specifiche, permettono di trattare i talloni screpolati e avere piedi lisci e morbidi in modo sano.

  • piastra a vaporePiastra a vapore: i modelli migliori per capelli

    Con i migliori modelli e marchi di piastra a vapore è possibile ottenere una capigliatura lucente, setosa e morbida senza danni al cuoio capelluto.

  • Aurora RamazzottiCapelli bianchi, come li combatte Aurora Ramazzotti? I consigli

    Aurora Ramazzotti, nonostante la sua giovanissima età, ha mostrato i primi capelli bianchi. Ecco il suo consiglio per contrastarli.

  • Carla BruniCarla Bruni, la frangia da copiare per le over 50

    Il taglio di capelli con la frangia scelto da Carla Bruni è sicuramente fonte di grande ispirazione per le donne over 50.

Contentsads.com