Cannavacciuolo su Topolino: lo chef diventa Paperacciuolo

Da giudice stellato a Masterchef a protagonista del settimanle Topolino. Cannavacciuolo diventa Chef Paperacciuolo.

Chef Antonino Cannavacciuolo, da giudice stellato di Masterchef e Cucine da Incubo al settimanale per ragazzi più letto da piccoli e grandi. I segreti per capire di essere un vip sono molti: puoi capirlo quando iniziano a farti caricature, imitazioni in tv e statuette del presepe.

Oppure finendo protagonista in una delle storie del settimanale a fumetti Topolino, amato dai più piccoli lettori, ma non solo.

Cannavacciuolo su Topolino

Lo chef Cannavacciuolo, giudice di Masterchef e famoso grazie a Cucine da Incubo, è diventato uno dei protagonisti delle storie a fumetti del settimanale Topolino, proprietà della Disney. Il settimanale è di certo uno tra i più letti e amati da tutti i bambini tra i 5 e i 13 anni, ma sono diversi gli adulti (di tutte le generazioni!) affezionati che continuano a leggerlo.

Nel numero 3257, uscito Mercoledì 25 Aprile nelle edicole del nostro paese, lo chef si trasforma in Paperacciuolo, nella storia intitolata: “Agente Segreto Ciccio – Uno Chef da Sogno”.

Non è certo il primo vip che ha l’onore di diventare uno dei personaggi di una delle storie di Topolino. Non possiamo dimenticarci, per esempio, di un’indimenticabile Pippi Bau (nome paperizzato di Pippo Baudo), o delle avventure a Paperopoli di un certo Papertotti (ovvero l’ex calciatore Francesco Totti).

Ma non solo loro, sono davvero tanti i vip che hanno avuto l’onore di affiancare Paperino nelle loro avventure. Anche Topolinia ha avuto i suoi vip tra le vie dell’immaginaria città, come quando Mika ha partecipato ad un’avventura con Mickey (Mouse). A fine Maggio è prevista la presenza di un’altro grande vip italiano, Roberto Bolle! Non ci rimane che vedere come andrà a finire.

Chef Paperacciuolo

Nel numero 3257 di Topolino, uscito nelle edicole dello stivale Mercoledì 25 Aprile, lo chef più popolare d’Italia si trasforma nello Chef Paperacciuolo. La versione paperizzata di Cannavacciuolo entra in un episodio di una serie già ben avviata. In questa serie di storie Ciccio, cugino sempre affamato di paperino, nonché aiutante di Nonna Papera in cucina, si unisce alla G.N.A.M., Gruppo Nuovi Assaggiatori Municipali, Per fermare i criminali della cucina. In questo numero Ciccio avrà bisogno dell’intervento di uno degli chef dal nome più altisonante: Chef Paperacciuolo.

Con Paperacciuolo al suo fianco, Ciccio dovrà trovare e fermare un furfante che produce cibi contraffatti. Lo chef tra diverse scene ispirate alle sue roboanti apparizioni in Masterchef e in cucine da incubo e le sue portentose e “vulcaniche” pacche sulla schiena, aiuterà i buoni a catturare il criminale. La sua presenza non sarà però limitata solo a questo. Lo chef è infatti protagonista anche della copertina dello stesso volume, immaginato da Giorgio Cavazzano (disegnatore) proprio in cucina con Ciccio, tirando una delle sue energiche pacche a Paperino. Nel volume anche un’intervista al cuoco partenopeo da uno dei suoi piccoli fan, Toporeporter Filippo. Nel corso dell’intervista Cannavacciuolo ha anche svelato la ricetta per la sua torta di yogurt e mele, dedicandola a Nonna Papera!

Scritto da style24redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Costanza Caracciolo: pancino sospetto per l’ex velina

Louis Arthur Charles, ecco il nome del terzo royal baby

Leggi anche
Contents.media