Caldo Criminale: Gabriel Garko, Sabrina Ferilli, i termosifoni e il copyright

 Dopo il successo de Il Peccato e la Vergogna, la storia d'un bambino (un esiziale Gabriel Garko) che partì da un orfanotrofio col sogno d'importunare una donna (una capitolina Manuela Arcuri), una nuova fiction targata Mediaset è pronta a sbalordire il pubblico italiano quest'autunno: Caldo Criminale.

La storia d'un termosifone (un espressivoGabriel Garko) che partì dalle periferie col sogno di conquistare Roma (una monolitica Sabrina Ferilli).   

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Raffaella CarràA far la moda comincia tu! – Raffaella Carrà in mostra a Sanremo 2023

    Lo stile di Raffaella Carrà è immortale, proprio come la sua personalità. A Sanremo 2023 nasce una mostra a lei dedicata: A far la moda comincia tu!

  • NetflixNetflix blocca la condivisione di password e account

    L’aveva anticipato e sta avvenendo: Netflix sta attuando il blocco di condivisione di password e account, scatenando una serie di reazioni negative

  • MandrakeChi è Mandrake? Tutto sull’influencer brindisino

    Mandrake, nome d’arte di Giuseppe Ninno, è brindisino doc che ha conquistato il grande pubblico dei social grazie alla verità raccontata in chiave comica

  • Simone DominiciChi è Simone Dominici? Tutto sull’amministratore delegato di KIKO

    Il nuovo amministratore delegato di KIKO MILANO è Simone Dominici: uomo dalla carriera professionale ricca e importante, Dominici dimostra il suo talento

Contentsads.com