Bikini, storia di un costume che ha cambiato la società

Il bikini, chiamato anche due pezzi, ha rivoluzionato senza dubbio la società. Conosciamo meglio la storia di questo prodotto per il mare.

Tutti noi conosciamo il bikini, il noto costume “a due pezzi” che ha cambiato la società. Da assolutamente scandaloso in passato, è poi diventato un qualcosa di normale, usato perfino dalle bambine in spiaggia, dalle ragazzine, ma anche dalle donne in generale, sia quelle più giovani che quelle un po’ più attempate.

Conosciamo meglio in questo articolo il costume bikini.

Prima del bikini

Iniziamo, intanto dal nome. Sembra che bikini sia il nome di un atollo delle isole Marshall, all’epoca sede di esperimenti atomici. Si può dedurre, quindi, che il nome non è affatto casuale. Il bikini avrebbe avuto effetti “esplosivi” sulla società. Per prima cosa, fu pubblicizzato da una modella spogliarellista del Casino de Paris. Per oltre dieci anni è stato bistrattato, considerato davvero troppo volgare.

Advertisements

Si deve, poi, l’exploit nella moda alla bellissima Brigitte Bardot, che ne indosso uno molto provocante nel film E Dio creò la donna. Successivamente, il due pezzi è diventato storia, un vero e proprio simbolo di libertà femminile. Ovviamente, prima del bikini, il pezzo intero era l’unico universalmente riconosciuto. Recentemente ritornato di moda, con tutte le modifiche necessarie, il costume intero è stato il primo ad essere universalmente accettato.

Migliori modelli

Non esiste un solo modello di bikini, ovviamente. Il mercato ha risposto efficacemente a diverse esigenze di molte donne, per permettere un po’ a tutte di poter sfoggiare in spiaggia o in piscina tale due pezzi. Chi ha il seno piccolo, può optare per un modello a fascia, oppure senza spalline, o a faccia incrociata, magari arricchito da volant per poter dare il volume. Perfetto anche il costume a triangolino.

Chi, invece, è dotata di un seno abbondante, potrà utilizzare un pezzo di sopra piuttosto contenitivo, magari con push up e dotato di spalline piuttosto “forti”, capaci di reggere il peso. Quelli con le cuciture leggermente sagomate saranno il top senza dubbio.

Per ciò che riguarda il pezzo di sotto, invece, dobbiamo considerare che chi ha i fianchi abbondanti dovrebbe evitare gli slip con i laccetti e, magari, preferire uno slip con un minimo di altezza sui fianchi, per meglio definire la silhouette.

Vanno bene anche quelli con un po’ di drappeggio sui fianchi. Chi ha un po’ di pancia, invece, troverà senza dubbio giovamento dai modelli a vita alta, molto apprezzati ultimamente e molto di moda.

Bikini 2018

Vediamo, adesso, i migliori bikini per il 2018. Anche per questo capo, esattamente come per tutto il resto, dobbiamo considerare che esiste una particolare moda. Facendo un giretto nei negozi appositi, oppure su Amazon possiamo trovarne davvero di molteplici. Molti possono fare al caso proprio. Vediamone alcuni tra quelli più venduti del web. Spesso esistono dei prodotti anche in sconto su Amazon, dato che è un sito che offre vari tipi di promozioni. E’ possibile, quindi, anche accaparrarsi ottimi oggetti che costano molto meno del loro valore di mercato. Ovviamente, tutti di buona qualità e fattura.

  • Bikini donna a fascia arricciato Bikinicolors

Si tratta di un bikini che sta bene a chi ha un fisico longilineo. Il prodotto si può trovare sul web, in particolare su Amazon, ad un costo che si aggira sui 25 euro. E’ disponibile in diverse colorazioni, che vanno dal rosa al rosso, passando per il giallo, il verde, il bianco, blu, nero e molti altri ancora. La vestibilità è normale ed il prodotto è 100% made in Italy.

  • Costume da bagno da donna stile bikini con ferretto

Questo prodotto è, invece, adatto a chi ha un fisico leggermente più formoso. Si tratta di un bikini dotato di ferretto, con tanto di allacciatura dietro il collo. Lo slip è piuttosto contenitivo, perfetto anche per chi ha un po’ di pancia. Lo ritroviamo in Amazon in colorazioni differenti. Più nello specifico, blu e azzurro, blu e verde, rosso e nero, grafite e giallo, marrone e arancione. Il prodotto, inoltre, costa circa 40 euro. Garantisce un semplice lavaggio ed è formato da poliammide all’80% e da elastan al 20%. E’ meglio lavarlo a mano in acqua fredda, con un detergente piuttosto delicato. Regge molto bene l’acqua salata, il cloro e i raggi UV.

  • Bikini triangolo Rock it

Rock it mette in vendita questo bikini a triangolo ad una cifra che si aggira su Amazon sui 30 euro. Disponibile in differenti taglie, lo si può acquistare di colorazioni diverse: giallo, ocra, magenta, nero, rosso, verde, bianco e blu. E’ impermeabile e si asciuga molto facilmente, per permettere un grande comfort.


Scritto da Erika Vettori
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF: Favoloso ammette: “Ho fatto sesso in casa”

Giulia De Lellis, nuovo tatuaggio per dimenticare Andrea

Leggi anche
  • Orologi da donna: i trend dell’autunnoOrologi da donna: i trend dell’autunno

    Gli orologi da donna sono un accessorio di cui è possibile trovare tantissimi modelli per impreziosire il vostro look.

  • borse invernaliBorse invernali: i trend e le migliori promozioni

    Le borse invernali sono disponibili in vari modelli d’abbinare al vostro look.

  • pantaloni in vellutoPantaloni in velluto a coste a zampa: come indossarli

    Pantaloni in velluto a coste, uniti all’iconico taglio a zampa tipico degli anni ’70. Scopriamo insieme come abbinare questo nuovo trend.

  • 
    Loading...
  • stivali invernali con tacco-Stivali invernali con tacco: modelli e trend del momento

    Gli stivali invernali con tacco sono perfetti per la stagione e si possono indossare in tantissimi modi.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.