Chi è Ben Stiller: tutto sull’attore statunitense

Chi è Ben Stiller, storia dell'attore e regista americano noto a tutti per i suoi ruoli in commedie di successo a fianco di grandi attori di Hollywood.

Impossibile non aver riso davanti allo schermo almeno una volta per merito suo. Ben Stiller, fa parte di quel gruppo di comici noti a tutti che porta grandi risate in un film della domenica pomeriggio. Rivediamo insieme i ruoli interpretati e il suo ruolo parallelo di regista.

Chi è Ben Stiller

Benjamin Edward Meara nome d’anagrafe di Ben Stiller (New York, 30 novembre 1965) è un attore, comico, regista, produttore cinematografico, sceneggiatore e doppiatore statunitense. Cresce in un famiglia di attori con i genitori Jerry e Anne e la sorella Amy. Mostra quindi da subito il suo interesse per il mondo dello spettacolo e a nove anni debutta nella serie tv della madre “Kate McShane”.

chi è ben stiller

Scopre inoltre di essere appassionato alla fotografia e si diletta anche in vari tentativi di riprese. Si dedica quindi a questo hobby con la sorella e alcuni amici girando brevi film con una 8 millimetri.

I primi anni della sua carriera nel cinema

Decide di iniziare il suo percorso a teatro ed è proprio qui, quando svolge la parodia del film “Il colore dei soldi” con protagonista Tom Cruise che viene trovato divertente e trasmesso al programma televisivo “Saturday Night Live” con cui collabora da qui fino al 1989.

Debutta al cinema con “L’impero del sole” diretto dal grande Steven Spielberg. Si alterna da questo momento tra cinema e televisione specialmente a MTV e Fox.

chi è ben stiller

Riprende in questi anni la passione per la videocamera, debuttando come regista nel 1994 con “Giovani, carini e disoccupati” con protagonisti Winona Ryder ed Ethan Hawke. Due anni dopo, senza grandi complimenti da parte della critica, realizza “Il rompiscatole con protagonista Jim Carrey.

L’arrivo del successo negli anni 2000

Arriva il suo momento nel cinema quando esce “Tutti pazzi per Mary”, commedia di cui è protagonista che conquista il pubblico. Negli successivi è chiamato a partecipare a diversi lavori tra cui “Mystery Men” e “Ti presento i miei” accanto a Robert De Niro. Il film ottiene un grandissimo successo e grandi incassi che lo portano ad avere ben due sequel.

chi è ben stiller

Nel 2001 dirige il suo terzo film “Zoolander” che diventa una parodia del mondo della moda con un cast di celebrità americane. Negli anni successivi appare in diverse commedie romantiche che lo portano a diventare uno dei più ricchi attori di Hollywood nonostante le nomination a peggior attore nei Razzie Awards.

La sua carriera prosegue ugualmente a gonfie vele, escono film di successo quali “Una notte al museo” e il seguito, produce “I sogni segreti di Walter Mitty” che ottiene un buon successo, partecipa come doppiatore per i film di “Madagascar” o “Megamind”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Giacomo Puccini: storia del compositore italiano

Chi era Andrea Palladio: tutto sull’architetto rinascimentale

Leggi anche
  • chi era arturo toscaniniChi era Arturo Toscanini: storia del direttore d’orchestra

    Idolatrato dalla critica per tutta la sua vita, Arturo Toscanini ha avuto la fortuna di essere riconosciuto per il talento che era.

  • chi è kate mossChi è Kate Moss: vita dell’iconica topmodel

    Kate Moss è stata un’indimenticabile topmodel che ha fatto la storia della moda. Scopriamo il percorso dell’it girl britannica.

  • bong joon ho chi eChi è Bong Joon-ho, il presidente di giuria della Mostra di Venezia

    Chi è Bong Joon-ho: dagli studi di sociologia alle quattro statuette Oscar nel 2020 per il lungometraggio “Parasite”.

  • sex and the city samanthaSex And The City: la decisione di Kim Cattrall per il destino di Samantha

    Un eloquente like lasciato ad un post di fan su Twitter, sembrerebbe confermare la volontà dell’attrice che interpreta Samantha.

Contents.media