Ben Affleck si scusa per le molestie all’intervistatrice: “Ho agito in modo inappropriato”

Ben Affleck ha pubblicato un twit in cui si scagliava contro Harvey Weinstein. Successivamente ne ha pubblicato un altro dovendosi scusare per una molestia commessa in passato nei confronti di una donna.

Molto spesso qualcuno commette qualcosa di negativo. Ma noi dobbiamo per forza dire la nostra opinione, senza tenere conto degli stessi nostri errori. Commessi ovviamente in passato. L’attore Ben Affleck ha twittato delle belle parole dicendo la sua riguardo lo scandalo Weinstein.

Ma, a sua volta, è stato accusato di molestie. Il motivo? aver palpato il seno ad una intervistatrice nel 2003.

Le scuse di Ben Affleck

La bacheca di Ben Affleck su Twitter ha avuto un che di strano. Infatti prima l’attore in un twit si scaglia contro Harvey Weinstein. Affermando che è necessario proteggere le donne in generale, in quanto sorelle, amiche, colleghe e figlie. Poi, pur non essendo nemmeno passate 24 ore, Ben pubblica su Twitter un cinguettìo di scuse per essersi comportato scorrettamente con una donna.

Ha capito di aver agito in modo completamente inappropriato nei confronti della signora Hilarie Burton, ai tempi Vj di Mtv.

Ben affleck, nel 2003 è stato intervistato dalla tv. Si è alzato dalla sedia per abbracciare l’intervistatrice, toccandole con insistenza il seno. La donna oggi ha 35 anni e non si è mai dimenticata di questo episodio. All’epoca mascherò le lacrime con un sorriso, rimanendo impassibile. Tuttavia ha ricevuto le scuse di Ben Affleck.

Anche se in ritardo. Questo è stato un gesto nobile da parte dell’attore statunitense.

Lo scandalo

Non solo Ben Affleck, anche gran parte di Hollywood ha espresso la propria opinione su questo scandalo. Harvey Weinstein è un produttore cinematografico statunitense che è stato accusato di violenze sessuali su almeno trenta attrici. Conseguentemente alle denunce, Weinstein è stato licenziato dalla Miramax. Non ne hanno più voluto sapere nemmeno la moglie Georgina Chapman e i suoi figli. Ben Affleck ha lavorato con Weinstein alla produzione, già dai tempi di Will Hunting-Genio ribelle, per cui si è aggiudicato la statuetta dell’Oscar da sceneggiatore con Matt Damon.

L’attore e regista, Ben Affleck si è dimostrato disgustato e amareggiato. Vorrebbe fare in modo che non accada più. Questa polemica non avrà mai fine. Da giorni, infatti, sono tante le attrici che hanno ammesso di essere state vittime di molestie da parte di Weinstein. Rose Mcgowan ne approfitta e dice la sua. Secondo lei Ben Affleck era da tempo a conoscenza degli abusi di Weinstein ai danni delle attrici.

Il produttore Weinstein rischia fino a 25 anni di galera. Vorrebbe una seconda chanche, ammettendo che tutti possono sbagliare. Per lui solo un bel”soggiorno” in una clinica di riabilitazione per persone malate di sesso in Arizona. Colpo durissimo per il produttore. L’Academy degli Oscar ha definito ripugnante la condotta descritta dalle accuse. Persino la British Academy of film and television arts (Bafta), vuole sospendere la membership del noto produttore di Hollywood.

Si può nascondere qualsiasi cosa ma alla fine tutti i nodi vengono al pettine.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • sarah felberbaum film piu famosiSarah Felberbaum: i film più famosi dell’attrice di origini britanniche

    Sarah Felberbaum è un’attrice italiana molto famosa. Ha preso parte a numerosi film, soprattutto commedie. Quali sono quelle più famose?

  • Regina Elisabetta IIRegina Elisabetta II: a chi andranno in eredità i gioielli?

    Appassionata di gioielli, la Regina Elisabetta lascia in eredità la sua collezione personale: sarà Re Carlo III a decidere a chi spetteranno.

  • samuel antinelli chi e ballerino amici 22Samuel Antinelli: chi è il ballerino che farà parte della classe Amici 22

    Samuel Antinelli è l’allievo candidato per il banco di danza di Amici 22. Cosa sappiamo su di lui?

  • Regina Elisabetta IICon quali gioielli sarà sepolta la Regina Elisabetta II?

    Amante dei gioielli, la Regina Elisabetta II sarà sepolta in totale semplicità: un paio di orecchini di perle e il suo amato anello nuziale d’oro.

Contents.media