bambini scomparsi in italia

L’elenco dei bambini scomparsi in Italia è, purtroppo, in continua crescita.

Ogni giorno, coppie di genitori si ritrovano nell’incubo peggiore per una madre o per un padre: non sapere più dove sia il proprio figlio.

Le forze dell’ordine fanno l’impossibile per rintracciare i bambini scomparsi, ma non sempre le storie hanno un lieto fine.

Si ricordano, purtroppo, i casi tragici di Yara o del piccolo Tommaso.

Rapiti o smarriti, allontanamento volontario o persa la strada di casa: sono queste alcune delle principali cause che portano un bambino a non tornare più a casa da mamma e papà.

Nell’era dei social, sono molte le trasmissioni che cercano di aiutare le forze dell’ordine con la diffusione di fotografie e puntate dedicate.

Di seguito, si riporta due dei casi più noti di bambini smarriti.

La piccola Angela Celentano è scomparsa da Monte Faito.

Anche la piccola Denise Pipitone è scomparsa all’età di 4 anni e sua madre non si è mai rassegnata ma continua a lottare per ritrovarla.

Scritto da Valeria Abate

Scrivi un commento

1000

Come funzionano i motori di ricerca

Dieta alcalinizzante cosa mangiare?

Leggi anche
  • baby sitterCome trovare la baby sitter perfetta: i consigli

    La baby sitter perfetta esiste: tutti i consigli utili su come trovare quella più adatta ai vostri bambini.

  • mamme lesbicheMamme lesbiche, come vive una famiglia omogenitoriale

    Cosa vuol dire vivere in una famiglia omogenitoriale e che tipo di vita sociale possono avere queste persone? Scopriamolo meglio.

  • disabileAbbandona il figlio disabile

    Abbandona il figlio disable: 17 anni dopo il riscatto del piccolo Gabe. Dal Brasile allo Utah grazie ad una foto vista quasi per caso

  • georgia tannGeorgia Tann rubò ai poveri 5000 bimbi per darli ai ricchi

    Georgia Tann, tra gli anni ’20 e gli anni ’50, rubò più di 5000 bambini ai poveri per venderli alle famiglie ricche.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.