Anticipazioni del 2011 cinematografico: l’invasione dei seguiti e dei fumetti

L’anno cinematografico è appena iniziato e noi tutti siamo in fervida attesa di qualche film in particolare. Dopo aver visto cosa ci ha riservato il 2010 facciamo un passo in avanti e diamo uno sguardo alle prossime uscite di quest’anno.

Tra le novità “letterarie” più interessanti troviamo l’attesa trasposizione del libro cult La versione di Barney, opera del cinico, sarcastico, romantico Mordecai Richter che racconta, in veste autobiografica, la vita di Barney Panofsky, tra le più simpatiche canaglie che la storia della letteratura abbia mai conosciuto. Nel difficile compito di impersonare il personaggio troviamo Paul Giamatti, visto recentemente in Sideways, Lady in the Water, L’illusionista: si tratta di un attore dalla grande esperienza e dal grande talento, sicuramente se il film fallirà nell’accontentare i fan non sarà per la sua interpretazione, ma molto probabilmente la colpa ricadrà sul regista, l’anonimo Richard J.

Lewis.

Sarà senza ombra di dubbio l’anno dei seguiti. Per quanto riguarda il cinema d’animazione ritorneranno le avventure di Kung Fu Panda, con un nemico nuovo e delle rivelazione sul passato del pelosissimo animale; anche le automobili della Pixar riprenderanno a vivere in Cars 2, la cui trama prevede uno scambio d’identità, agenti segreti e viaggi in tutto il mondo per nuove gare e corse.

Ritorna poi anche lo Sherlock Holmes interpretato da Robert Downey Junior, il cui primo film si era interrotto sull’interrogativo posto dalle reali intenzioni del suo acerrimo nemico, il professor Moriarty.

Ad accompagnare l’investigatore più famoso del mondo ci saranno il fido Watson-Jude Law, Irène Adler-Rachel McAdams e la new entry Noomi Rapace. Ritroveremo così le caratteristiche battute al fulmicotone, l’altrettanto rapida capacità di deduzione e le micidiali mosse di boxe.

Ulteriore seguito, il quarto, per la saga dei pirati capitanati da Johnny Depp: Pirati dei Caraibi 4: Oltre i Confini del Mare dovrà però fare i conti con l’assenza di Orlando Bloom, Kiera Knightley e il regista Gore Verbinsky, rimpiazzati da Penelope Cruz e Rob Marshall. Nuovo oggetto della brama di Jack Sparrow pare sia la fonte dell’eterna giovinezza, ma questa volta dovrà vedersela con il pirata Barbanera e la stregoneria voodoo.

Sempre sul versante più disimpegnato troviamo Kick-Ass, film su supereroi realistici, da tempo uscito negli Usa e tratto da un fumetto di Mark Millar, già penna dietro Wanted. In uno dei suoi soliti ruoli sopra le righe l’attore più svitato di tutti i tempi, quel Nicolas Cage che ci ha regalato tante perle di mega-recitazione. Si tratta di una pellicola che ha conquistato molti consensi presso gli esperti di cinema d’azione, dimostrando che molte tra le opere più interessanti, in ambito action ma non solo, ultimamente vengono dal medium cartaceo.

Infine anche Steven Spielberg si è dato alla trasposizione di un fumetto, quel famoso Tin Tin che è patrimonio nazionale in Francia ma che qui da noi penso sia ignorato dalla stragrande maggioranza del pubblico. Le avventure di Tintin: il segreto dell’unicorno è girato con la tecnica del performance capture e vede il ritorno del regista di Munich, Jurassic Park e E.T. dopo il pessimo Indiana Jones del 2008. Speriamo tutti in un suo stato di grazia, perché dopo quell’obbrobrio il buon Spielberg ha iniziato a far vacillare la fiducia dei suoi fan più sfegatati, delusi dalla distruzione di un mito quale è il leggendario archeologo di frusta munito.

Questa era solo la prima parte, torneremo settimana prossima con altre anticipazioni sui film del 2011. Continuate a seguirci!

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Ebrei giornata della memoriaEbrei e Olocausto: come venivano vestiti i prigionieri

    La terribile parentesi storica dell’Olocausto ha segnato il mondo intero. Tra simboli, divise e tatuaggi sulla pelle, i prigionieri erano “catalogati”.

  • Lance KerwinChi era Lance Kerwin: tutto sull’attore de La casa nella prateria

    È scomparso all’età di 62 anni l’attore de La casa nella prateria e Le notti di Salem: Lance Kerwin, noto attore di fama mondiale, era assai conosciuto

  • Maneskin matrimonioI Maneskin si sono detti “sì” in total white: i look della rock band

    I Maneskin si sono sposati: la rock band romana ha deciso di promuovere il nuovo disco unendosi in matrimonio. I look, ovviamente, sono pazzeschi.

  • Messina DenaroL’orologio di Messina Denaro: ecco il prezzo dell’accessorio di lusso

    L’ultimo boss di Cosa Nostra è stato finalmente arrestato: Matteo Messina Denaro, dopo 30 anni di latitanza, ha finito la sua fuga, fatta di agi e di lusso

Contentsads.com