Anorgasmia: come rimediare con il viagra femminile

L'anorgasmia è un disturbo che si può trattare con il migliore viagra femminile esistente in circolazione e che dona ottimi benefici.

Il sesso, avere rapporti sessuali intimi con il proprio partner è naturale e normale in una coppia. Sotto le lenzuola le donne possono andare incontro a problemi relativi alla sfera sessuale e uno di questi è noto come anorgasmia. Cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta e come trattarlo.

Anorgasmia

Con questo termine si fa riferimento a un disturbo che vivono diverse donne o ragazze nel momento della sfera sessuale con il partner. L’anorgasmia è una condizione che rischia di pregiudicare il rapporto, portando il partner a sentirsi insicuro e insoddisfatto. È l’incapacità da parte della donna di non riuscire a raggiungere l’orgasmo, ovvero il massimo del piacere femminile, nonostante la stimolazione a livello sessuale.

Un disturbo che può interessare varie fasi: masturbatorio o coitale, a seconda del tipo di stimolazione che è eseguita. Una condizione che può interessare sia gli uomini che le donne, sebbene siano queste ultime i soggetti maggiormente colpiti. Circa il 12% delle donne, in base ad alcuni dati, non ha mai provato un orgasmo e il 34% non è riuscita a provare piacere al momento della penetrazione.

L’anorgasmia può essere di varie tipologie, a seconda del soggetto e di ciò che manifesta. Può essere primaria: una fase in cui non si è mai raggiunto l’orgasmo sin dall’inizio del rapporto. Esiste una tipologia secondaria in base alla quale il soggetto ha raggiunto l’orgasmo in passato, ma a oggi fa fatica a raggiungere il piacere. Infine, una terza tipologia, nota come situazionale per cui non si riesce a raggiungere il massimo piacere in alcune situazioni o con determinati partner.

Per trattare l’anorgasmia, bisogna agire fin dall’adolescenza quando i soggetti cominciano ad avere un primo approccio con la sessualità. I genitori e gli insegnanti dovrebbero informare i figli e gli studenti riguardo l’anatomia e la sessualità, in generale, in modo che riescano a comprenderlo.

Anorgasmia: cause

Prima di capire quale sia il trattamento e il prodotto da usare per l’anorgasmia, bisogna conoscere le cause in modo da individuare e capire come mai alcuni soggetti soffrono di questo disturbo. La mancanza di orgasmo e la difficoltà nel raggiungerlo sono sicuramente l’elemento chiave che caratterizzano questo disturbo.

Ovviamente insieme a questo disturbo si associano anche altri sentimenti negativi, quali tristezza, rabbia, ma anche senso di colpa e angoscia per non riuscire a soddisfare il partner e raggiungere il benessere che dona il rapporto sessuale. Le cause non sono del tutto certe, ma ci sono alcuni fattori che influiscono riguardo lo sviluppo di questo disturbo.

Tra le cause riconducibili all‘anorgasmia, vi sono i disturbi o alcune patologie legate alla sfera sessuale. La bassa autostima o la mancanza di fiducia in sé stesse portano il soggetto a non sentirsi bene e provare un senso d’inadeguatezza nei confronti del partner che, forse, ha già avuto altre esperienze in questo campo.

Le cause possono anche essere di natura psicogena, quindi relative ad alcune preoccupazioni o dispiaceri che non permettono al soggetto in questione di lasciarsi andare al piacere sessuale. Lo stress e l’ansia, ma anche alcuni traumi fisici oppure aver subito una volenza portano la donna a non fidarsi e aver paura di vivere l’atto sessuale e, quindi, l’orgasmo.

Anorgasmia e viagra rosa

Per trattare e combattere l’anorgasmia che affligge moltissime donne e ragazze, anche alla prima esperienza, sono diversi i metodi da tenere in considerazione. Il migliore, in base a esperti e consumatori, al momento, è Femmax, considerato il viagra femminile che aiuta la partner a lasciarsi andare sotto le lenzuola sperimentando l’atto sessuale.

Un prodotto ideato e progettato da una équipe di esperti che hanno verificato quanto possa fare bene con risultati che sono visibili sin da subito. Grazie a Femmax, la donna va incontro a una serie di orgasmi ripetuti e lunghi, per poter raggiungere il piacere in modo intenso e il sesso è molto più soddisfacente per la gioia di entrambi i partner.

Per chi volesse saperne di più sul viagra femminile Femmax, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Si ha molta più intensità nel vivere il rapporto sessuale con il buonumore e l’energia che giungono all’ennesima potenza. Femmax è un viagra naturale che non ha controindicazioni o effetti collaterali, dal momento che si compone dei seguenti principi attivi naturali:

  • Ginger: molto noto in quanto stimola gli organi sessuali in modo d’aver voglia di vivere il partner sotto questo aspetto
  • Muira Pauma: una erba di origine amazzonica considerata un vero e proprio afrodisiaco e conosciuto anche come l’albero della potenza per le sue proprietà; stimola gli ormoni femminili. Un componente del genere è utile, non solo per le problematiche a sfondo sessuale, ma anche per trattare la calvizie e l’indebolimento del corpo

Basta assumerne una compressa prima del rapporto sessuale, anche se la posologia varia a seconda delle esigenze di ognuno.

Dal momento che si tratta di un prodotto esclusivo e originale, non è acquistabile nei negozi fisici o siti Internet, ma l’acquisto è fatto tramite il sito ufficiale cliccando alla voce Ordina ora e compilando il modulo di richiesta con i propri dati Il prodotto è in offerta al costo di 39 €, ma ci sono altre offerte da tenere in considerazione. Per il pagamento, vi potete affidare a Paypal, in contanti al corriere alla consegna o tramite carta di credito.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • vene varicoseVene varicose: le cause, le cure e i rimedi

    I trattamenti naturali, ma anche uno stile di vita corretto e una alimentazione adeguata combattono il problema delle vene varicose.

  • menopausa integratoreMenopausa integratore: benefici e il miglior del momento

    L’integratore per la menopausa aiuta ad affrontare una fase delicata di questo tipo che permette di ridurre i sintomi come le vampate o sbalzi di umore

  • libido femminileLibido femminile: come riattivarla a settembre

    Si può riattivare e ritrovare la libido femminile bassa grazie a una alimentazione adeguata e anche ad attività come lo yoga che allontanano lo stress.

  • estrattore di succoEstrattore di succo a freddo: le migliori ricette per l’autunno

    Con l’estrattore di succo si possono preparare ricette gustose e semplici a base di melograno, mela e carote per bevande nutrienti e benefiche.

Contents.media