Chi è Annalena Baerbock, la candidata tedesca dei Verdi dopo la Merkel

I Verdi tedeschi hanno rivelato la loro candidata cancelliera per le prossime elezioni di settembre. Sarà Annalena Baerbock la nuova Merkel?

I Verdi hanno scelto la loro candidata per le prossime elezioni tedesche del 26 settembre, le prime elezioni alle quali non si presenterà Angela Merkel dopo ben 16 anni. Si tratta di Annalena Baerbock che, secondo i sondaggi, ha una preferenza del 22% e potrebbe diventare la più giovane cancelliera della Germania.

Chi è Annalena Baerbock

Nelle consultazioni interne ha superato il competitor Robert Habeck, con il quale ha condiviso la leadership del partito negli ultimi 3 anni. Annalena Baerbock è la candidata dei Verdi tedeschi e i sondaggi la danno a soli 7 punti dalla coalizione conservatrice Cdu-Csu. La decisione è arrivata ieri mattina anche se formalmente la decisione dovrà essere confermata il 13 giugno. Classe 1980, Baerbock è nata a Pattensen, in Bassa Sassonia.

Si è laureata nel 2004 in Scienze politiche all’Università di Amburgo e ha ottenuto nel 2005 il master in Diritto internazionale alla London School of Economics and Political Science.

In quell’anno si iscrive al partito dei Verdi ricoprendo col tempo diversi incarichi come portavoce per i cambiamenti climatici del gruppo parlamentare dal 2013 al 2017 e membro della Commissione per gli affari economici e l’energia. Baerbock siede in Parlamento dal 2013 come rappresentante della zona in cui vive, il Brandeburgo, prima di essere votata come co-presidente nel 2018.

Leggi anche: Chi è Alessandra Galloni, la prima donna alla guida della Reuters

Annalena Baerbock ha la fama di essere tanto talentuosa quanto dura e ambiziosa. Con il tempo si è fatta conoscere grazie ai suoi discorsi calmi e decisi ma anche per i contatti stretti con l’industria tedesca. La sua elezione a co-leader del partito e il fatto che in questo momento stia uscendo di scena una delle figure femminili più importanti della politica mondiale contribuiscono a dare tra i candidati cancellieri preferiti proprio Baerbock.

Le scelte dei principali partiti sono ricadute tutte su uomini ma, i Verdi, sempre vicini alla parità di genere, vogliono dare un segnale differente. Annalena Baerbock rappresenta la leadership femminile di cui necessita il contesto politico: è progressista e decisa, ha a cuore i temi ambientali e per questo propone un sistema socio-ecologico che ha come priorità l’uscita entro il 2030 dall’utilizzo di carboni fossili per l’approvvigionamento energetico e per i veicoli. Se eletta sarà, inoltre, la più giovane cancelliera della storia della Germania.

Non sono mai stata cancelliera né ministra, è vero. Ma io mi batto per il cambiamento. A mantenere lo status quo ci pensano altri

Queste le dichiarazioni scendendo in campo a Berlino. Non ci resta che aspettare l’esito di settembre.

Leggi anche: Forbes stila la classifica delle 100 donne più potenti al mondo 2020

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Smalto per unghie maschile, un tabù abbattuto: da Fedez a Ronaldo

Chiara Ferragni sdogana il mollettone per capelli fuori di casa

Leggi anche
  • emily in paris seconda stagioneEmily in Paris, tutto quello che devi sapere sulla seconda stagione

    Emily in Paris ritorna con la seconda stagione di una delle serie tv più seguite degli ultimi tempi.

  • oxygene trama netflix“Oxygene” su Netflix: la trama del film thriller con Melanie Laurent

    Un thriller fantascientifico dalla trama claustrofobica: Oxygene è il film originale Netflix con l’attrice Melanie Laurent.

  • chi era rita hayworthChi era Rita Hayworth: storia dell’attrice statunitense

    Rita Hayworth è ricordata come una delle più grandi attrici di Hollywood con un percorso travagliato e una vita sulla bocca di tutti.

  • Chi è Sofia CoppolaChi è Sofia Coppola: tutto sulla regista statunitense

    Storia e carriera di Sofia Coppola, diventata una regista di grande successo nonostante l’inizio carriera difficile.

Contents.media