Chi era Ambrose Bierce: vita dello scrittore statunitense

Chi era Ambrose Bierce: storia dello scrittore statunitense

“Solitudine, condizione di chi ha il difetto di dire la verità e di essere dotato di buon senso” è una citazione nota di Ambrose Bierce, noto scrittore del XIX secolo. Scopriamo la sua storia dagli esordi al grande successo.

Chi era Ambrose Bierce

Ambrose Gwinnett Bierce, nato a Horse Cave Creek il 24 giugno 1842, è stato uno scrittore statunitense. Cresce in una famiglia molto numerosa composta da dieci figli facendosi riconoscere prima da loro, poi dagli amici una volta cresciuto, per il suo sarcasmo. Questa sua caratteristica lo porta a farsi soprannominare “bitter”, amaro, da tutti i suoi conoscenti.

All’età di quindici anni decide di abbandonare la famiglia, stufo di vivere nella totale povertà, e inizia a viaggiare per gli Stati Uniti incontrando lo zio Lucius che lo prende sotto la sua ala.

Lo fa iscrivere al Kentucky Military Institute dove si appasiona di cartografia e dove svolge il ruolo di volontario come topografo.

L’esordio come scrittore di Ambrose Bierce 

Durante gli anni della guerra di secessione inizia a scrivere il suo racconto “Tales of soldiers and civilians” in cui racconta gli orrori del conflitto. Nel corso delle sue opere fa emergere anche un altro suo pensiero: la casualità degli eventi.

Questo aspetto, unito all’esistenza del soprannaturale guidano le sue opere facendo nascere racconti a volte macabri. 

A 24 anni decide di abbandonare l’esercito, stufo di svolgere quella vita, e così intraprende la carriera di giornalista e scrittore. La sua posizione lo mette spesso in difficoltà, tanto da farlo girare armato per difendersi da eventuali attacchi. 

Vita privata e ultimi anni di Ambrose Bierce

Nel frattempo lo scrittore si sposa con Mary Ellen e con lei mette al mondo i tre figli, cresciuti da entrambi i genitori fino al 1888, anno della loro separazione. Ottiene fortuna con la pubblicazione di “Dizionario del Diavolo” e alcuni racconti brevi come quelli sul suo passato in guerra

Ambrose all’età di 71 anni parte per il Messico come corrispondente, ma sparisce misteriosamente durante la battaglia di Ojinaga aprendo così numerose teorie sulla sua morte.

LEGGI ANCHE: Chi era John Cheever: storia dello scrittore statunitense

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Amici di Maria de FilippiAmici 22: tutto sulla nuova edizione del talent show

    Il 18 settembre riparte Amici di Maria de Filippi; non vedremo più Anna Pettinelli e Veronica Peparini, sostituite da Arisa ed Emanuel Lo

  • Francesca NeriFrancesca Neri, chi è l’attrice e produttrice moglie di Claudio Amendola

    Francesca Neri, nota attrice e produttrice cinematografica, è stata legata sentimentalmente a Claudio Amendola per 25 anni: l’amore, però, pare essere finito

  • Joker 2Joker 2 – Folie à deux: quando esce e che cosa sappiamo?

    In arrivo nel 2024 il sequel di Joker. Protagonista ancora Joaquin Phoenix accompagnato da una star internazionale: Lady Gaga

  • Claudio Amendola chi èChi è Claudio Amendola, uno dei più noti attori italiani

    Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Claudio Amendola, uno degli attori più amati del cinema e televisione italiana.

Contents.media