Ambra Angiolini, casa occupata: parlano i legali dell’attrice

Ambra Angiolini e la questione della casa occupata: i legali dell'attrice rompono il silenzio.

Ambra Angiolini è finita al centro di una brutta polemica, che la vede accusata di aver occupato una casa a Milano. A sostenere questa versione dei fatti è la proprietaria dell’appartamento, ovvero Silvia Slitti, ex moglie dell’ex calciatore Giampaolo Pazzini. I legali dell’attrice hanno finalmente rotto il silenzio.

Ambra Angiolini, casa occupata: parlano i suoi legali

Silvia Slitti, moglie dell’ex calciatore Giampaolo Pazzini e stimata wedding planner, ha accusato Ambra Angiolini di aver occupato la sua casa di Milano. Stando alla sua versione dei fatti, l’attrice ha continuato a rimanere nell’abitazione di sua proprietà nonostante la scadenza del contratto. Mentre l’ex ragazza prodigio di Non è la Rai continua a rimanere in silenzio, i suoi legali hanno preso la parola.

Gli avvocati, tramite un comunicato stampa, hanno fatto sapere:

“Notizie riportate in modo distorto e inappropriato con riferimento a una vicenda strettamente personale di cui si stanno occupando i legali delle parti coinvolte. È evidente la lesione della privacy e dell’onorabilità di Ambra Angiolini, che impone fin da subito la cessazione di ogni ulteriore divulgazione di illazioni e commenti”.

La versione di Silvia Slitti

I legali di Ambra chiedono la “cessazione di ogni ulteriore divulgazione di illazioni e commenti” perché si stanno occupando di risolvere la faccenda nelle sedi opportune.

Intanto, la Slitti, intervistata da Selvaggia Lucarelli, ha dichiarato:

“Allegri è super disponibile, ha sempre pagato lui per tutta la durata del contratto, solo che il contratto era fino al 30 giugno. Siamo al 21 settembre e io devo stare in hotel. Io in hotel e lei a casa mia, assurdo”.

Stando alla sua versione dei fatti, la Angiolini ha occupato la sua casa dallo scorso 30 giugno. In questa data, Ambra avrebbe dovuto lasciare la dimora.

Ambra: la questione della casa occupata

Durante il Covid, Silvia Slitti ha deciso di trasferirsi in una casa di sua proprietà al mare, affittando la dimora milanese ad Ambra e Allegri. Poco dopo, però, l’attrice e l’allenatore si sono lasciati. La Angiolini, a questo punto, si è comunque trasferita nell’appartamento insieme ai figli. Il contratto di locazione è scaduto lo scorso giugno, ma l’attrice non ha ancora levato le tende, costringendo la wedding planner a soggiornare in albergo. Ambra, contattata dalla Lucarelli, ha rifiutato di fornire la sua versione dei fatti.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media