Alluce valgo: come guarire con rimedi naturali

L'alluce valgo è una condizione dolorosa che si può trattare con il giusto rimedio.

L’alluce valgo è una condizione particolarmente fastidiosa e dolorosa che vivono moltissime persone. Per rimediare e alleviare il dolore, sono tantissime le soluzioni a base naturale che potete adottare. Ecco quale è la migliore e come fare per liberarsi da questo malessere che coinvolge il piede.

Alluce valgo: cause

l’Alluce valgo non è solo una questione estetica, ma di una vera e propria patologia che bisogna trattare con rimedi efficaci e sicuri onde evitare di avere dei problemi di deambulazione.

Con il termine alluce valgo s’intende una deformità a della parte anteriore del piede, una conseguenza di una deviazione che coinvolge anche altre dita. Uno spostamento che porta a un rigonfiamento laterale a livello della testa del primo metatarso. Una protuberanza molto dolorosa che provoca fastidio, nota anche come cipolla. Si tratta di una infiammazione che rischia di peggiorare a contatto con la scarpa.

Per chi soffre di alluce valgo non grave, ci sono alcuni rimedi efficaci e utili che prescindono dalla chirurgia. I tutori come Footfix sono sicuramente la soluzione adatta per rallentare l’avanzare del problema ed evitare che peggiori ulteriormente. Oltre a questi metodi, cercate, per quanto possibile, di stare in piedi per molto tempo e usate delle scarpe che siano adatte per prevenire e trattare il problema.

Le cause per cui alcune persone soffrono di alluce valgo possono essere varie:

  • Congenite: a causa del piede piatto
  • Acquisite o secondarie: dipende dal tipo di calzatura. Alcune scarpe non particolarmente adatte, come camminare tutti i giorni e portare tacchi alti può avere delle conseguenze su questa patologia che coinvolge il piede
  • I problemi di peso, come il sovrappeso possono incidere sulla formazione di questa patologia.

Le donne di una età compresa tra i 40 e i 50 anni sono i soggetti maggiormente interessati al problema dell’alluce valgo.

Alluce valgo: dolore

l’alluce valgo è una patologia molto comune tra le donne, anche se gli uomini possono soffrirne in misura minore. Un disturbo che può essere più o meno limitate che causa dolore e che comporta delle difficoltà a camminare.

I fattori per cui si manifesta sono vari: da cause congenite oppure tacchi troppo alti o ancora calzature che non risultano particolarmente adatte. Il dolore può essere di tipo persistente o intermittente, anche se dipende da un soggetto all’altro. Il dolore dell’alluce valgo tende ad avvertirsi e manifestarsi anche in una fase di stasi o riposo assoluto.

La zona intorno all’alluce valgo si presenta con arrossamento e tumefazione. Spesso è gonfia e la pelle ispessita per cui i movimenti del piede, come una semplice camminata, sono limitati. Non è una patologia che si può prevenire, ma indossare scarpe comode aiuta a prevenirlo. Nei casi maggiormente gravi è consigliata l’operazione.

I massaggi e pediluvi a base di rimedi naturali quali olio di mandorle dolci, di zenzero o anche camomilla ha ottimi effetti sul dolore dell’alluce valgo in quanto sono trattamenti che hanno proprietà calmanti e antidolorifici per cui aiutano ad alleviare i sintomi della patologia.

Alluce valgo: il miglior rimedio

Oltre ai rimedi naturali e metodi consigliati, in commercio sono tantissimi i prodotti che possono alleviare il problema dell’alluce valgo, ma la soluzione migliore, al momento, consigliata da esperti e consumatrici, è Footfix. Si tratta di un tutore che sta ottenendo un ottimo successo proprio per i risultati e benefici che apporta.

Consigliato per i casi non gravi di alluce valgo e una valida alternativa alla chirurgia estetica. Un tutore che allevia il dolore dovuto all’alluce valgo e migliora il benessere del piede afflitto da questa patologia. Un tutore che, in pochissimi mesi, aiuta a migliorare la patologia senza ricorrere all’intervento. Raccomandato anche dai migliori esperti del settore perché sicuro, testato ed efficace, oltre a essere facile da indossare. Grazie ai suoi benefici è riconosciuto come il tutore ufficiale per l’alluce valgo.

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine Footfix provalo adesso

Un tutore da portare anche quando svolgete gli allenamenti. Bisogna portarlo per almeno tre mesi in modo da ottenere i primi risultati e benefici per correggere la posizione dovuta all’alluce valgo. Un tutore che ha una doppia funzione: fa sparire il dolore, oltre a correggere la postura.

Realizzato in silicone, quindi non ha controindicazioni o effetti collaterali. Si può usare anche sulle pelli particolarmente delicate e sensibili. Un tutore che funziona davvero come dimostrano le recensioni che è possibile leggere sul sito ufficiale del prodotto. Bisogna indossarlo tra l’alluce e l’indice e permette di tornare a camminare senza sentire più dolore.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 35 €, ma ci sono altre offerte di cui potete approfittare con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Trikini estate 2020: la moda del costume con la mascherina

Le migliori creme contorno occhi contro occhiaie, borse e gonfiori

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.