Alessia Pifferi: “Perché il mio compagno non risponde al telefono?”

Dopo aver espresso il desiderio di essere presente al funerale di Diana Alessia Pifferi dice al legale sul suo uomo: “Perché non risponde al telefono?”

Alessia Pifferi ha espresso i suoi timori e le sue inquietudini ai suoi avvocati, e dopo avere espresso il desiderio di essere presente al funerale di sua figlia Diana per la cui morte cagionata è in carcere a San Vittore adesso si chiede: “Perché il mio compagno non risponde al telefono?”.

La donna arrestata con l’accusa di aver abbandonato la figlia di 18 mesi a casa per sei giorni provocandone la morte per stenti inizia a dare segno di scarso orientamento cognitivo o di strategia para processuale, dipende dai punti di vista che solo la consulenza psichiatrica chiesta dai suoi legali chiarirà. 

Alessia Pifferi non voleva rinunciare a stare con il compagno

Il dato è che Alessia ai giorni per stare assieme al suo compagno proprio non ci voleva rinunciare, perciò lo aveva raggiunto senza chiedere aiuto a madre e sorella per Diana e gettando le basi per il suo decesso di stenti sei giorni dopo.

E secondo Fampage è proprio dal carcere, dove è in sorveglianza speciale, che Alessia chiede del compagno: lo ha fatto durante il suo colloquio questa mattina con l’avvocata difensore Solange Marchignoli

“Perché non risponde al telefono?”

L’avvocatessa ha spiegato come da giorni il compagno abbia spento il cellulare e non non risponda neanche alla toga. Ha spiegato l’avvocata Marchignoli in ordine al turbamento di Alessia rispetto a quel silenzio: “Si sente lasciata sola da lui ed è preoccupata perché non risponde al telefono.

Le ho dovuto spiegare che è normalissimo che lui non abbia voglia di parlare con lei. Fuori la sua famiglia è sotto la lente d’ingrandimento dell’opinione pubblica”. E ancora: “È necessario lasciare il diritto alle persone che le stanno attorno il tempo di elaborare quanto accaduto e prendere una posizione, qualunque essa sia. Non è una cosa facile”.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media