Agrimonia: proprietà e benefici

L’agrimonia è una pianta erbacea molto diffusa in Europa, che appartiene alla famiglia delle Rosaceae ed esiste in natura in una quindicina di specie diverse. Quella maggiormente usata in erboristeria e fitoterapia è l’agrimonia eupatoria, di cui sono riconosciute alcune virtù terapeutiche.

In particolar modo, in erboristeria vengono impiegate le sommità fiorite dell’agrimonia, che contengono tannini e flavonoidi. La principale caratteristica della pianta è quindi quella di aiutare le funzioni epatiche. Oltre ad avere un effetto benefico sul fegato, l’agrimonia è coadiuvante anche nelle terapie antidiabetiche, poichè serve per ridurre la glicemia.

Per uso esterno invece questa pianta ha proprietà anti infiammatorie e cicatrizzanti, quindi è utile per curare ferite e abrasioni; può essere impiegata per curare la congiuntivite, ma anche per debellare infezioni del cavo orale e delle vie respiratorie.

Per uso interno, l’efficacia dell’agrimonia è notevole nel caso di infezioni gastro intestinali con fenomeni di diarrea e colite.

Scritto da Cristina Marziali
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Astici in salsa d’arancia

Albero di Giuda: proprietà e benefici

Leggi anche
  • dimagrimentoDimagrimento localizzato per la pancia: come fare

    Per un dimagrimento che sia localizzato nella zona della pancia, una buona dieta ed esercizi mirati permettono di ottenere ottimi risultati.

  • Integratori per caldo e stanchezzaIntegratori per caldo e stanchezza: i più indicati per l’estate

    Gli integratori per contrastare caldo e stanchezza sono ottimi alleati per l’estate. Scopriamo quali sono i migliori e i loro benefici una volta assunti

  • Rimedi naturali contro le zanzareRimedi naturali contro le zanzare: l’aiuto arriva dalle piante

    La natura è una preziosa alleata quando si tratta di contrastare le zanzare e le loro fastidiose punture. Ecco quali sono i rimedi naturali più efficaci.

  • fascite plantare come riconoscerlaFascite plantare: come riconoscerla, diagnosi, cura e prevenzione

    La fascite plantare se trascurata può essere molto debilitante: alcuni consigli su come imparare a riconoscerla per curarla e prevenirla.

Contents.media