Le 5 posizioni per raggiungere l’intesa sessuale

L'intesa sessuale è importante in una coppia e difficile da trovare. Vediamo insieme le 5 posizioni da provare per riuscire a raggiungerla

Il sesso, in un rapporto, è un elemento molto importante. Capire se c’è intesa sessuale con il proprio partner può dire molto su una relazione. Vediamo insieme alcune delle posizioni da provare per capire se c’è veramente chimica nel vostro rapporto di coppia.

Intesa sessuale

L’intesa sessuale nasce, prima di tutto, da una intesa mentale con il proprio partner.

Fare l’amore con il proprio compagno in maniera libera e senza inibizioni, sentendosi libere di sperimentare nuove cose, non è semplice. Bisogna sentirsi del tutto a proprio agio e creare una certa complicità all’interno della coppia.

Inoltre, la fiducia è fondamentale nell’ambito del rapporto fisico. Il rispetto del proprio corpo è importante. Nel momento, poi, in cui si apre a qualcun’altro, bisogna essere sicuri che si riceverà la stessa cosa anche da questa nuova parte.

In più, è importante il non sentirsi giudicati dal proprio compagno. Vediamo, qui di seguito, alcune delle posizioni da provare che indicano che se nella relazione c’è una vera e solida intesa.

Doggy style

Questa posizione, più nota come quella della pecorina, è molto eccitante e presenta diverse varianti, da quella stesa fino al praticarla in piedi. Risulta stimolante per entrambi i partner. Per l’uomo sarà invitante la posizione della donna inarcata davanti a lui, mentre lei sarà sotto al dominio del suo compagno.

Inoltre, è da questa posizione che si inizia poi a sperimentare il sesso anale. Segno, anche questo, di una forte intesa.

Posizione del 69

La posizione del 69, molto conosciuta e diffusa, prevede lo scambio orale dei due partner, in simultanea. Si può rendere questa posizione ancora più eccitante evolvendola nella posizione presente nel Kamasutra, ovvero con la testa della donna rivolta verso i piedi dell’uomo. Una variante che rende ancora più solida la complicità della coppia.

Carriola

Per la posizione della carriola, il rapporto di coppia deve essere davvero intimo e di lunga durata. Per poterla mettere in pratica, infatti, è necessaria e richiesta una certa abilità. Da non dimenticare, poi, la resistenza di braccia ed addome, che devono essere alquanto allenati per reggere lo sforzo. Tuttavia, una variante esiste anche per i meno allenati. La donna può stendersi e sollevare il bacino, in tal modo si elimina uno sforzo non indifferente, provando comunque piacere.

Amazzone

Nella posizione della amazzone, con la donna seduta a cavalcioni sulle gambe del compagno, la gestione ed il dominio della situazione è interamente nelle mani della donna. Si può sperimentare senza limiti o inibizioni con il proprio partner, solo se ci si sente completamente libere e a proprio agio.

Cucchiaio

Questa posizione, del cucchiaio, è molto intima e dolce. L’unione dei corpi, che qui è totale, crea una sensazione di unità e forte legame. Anzi, solo chi gode di una vera intesa sessuale sa che questa è una posizione indimenticabile.

Scritto da style24redazione
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Linguaggio del corpo: cosa significa toccarsi i capelli

Marco Carta, mostra la ferita: “Sono vivo”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.