5 miglior look di Chiara Galiazzo

La talentuosa vincitrice nel 2012 di X-factor è tornata sul palco del Teatro Ariston per la 65° edizione del Festival di Sanremo con il brano “straordinario“. Stiamo parlando proprio di lei, Chiara Galiazzo, che da poco – 12 febbraio – ha pubblicato “un giorno di sole straordinario“, edizione speciale con 4 nuovi brani del suo precedente album “un giorno di sole”.

L’abbiamo sempre ammirata per il suo enorme talento e non certo per il suo stile – un po’ carente di buon gusto – ; eppure al Festival abbiamo potuto ammirare una nuova Chiara, più femminile ed elegante. Segno forse di una nuova maturità artistica? Probabile. Ciò che è sicuro è che chiara al Festival 2015 ci ha stupito con tanti nuovi look – firmati per la maggior parte da Stella McCartney – che hanno tirato fuori la sua femminilità.

Vediamo la classifica dei 5 miglior look sfoggiati da Chiara Galiazzo:

1. Il primo posto spetta sicuramente al bellissimo long dress nero griffato Stella McCartney, sfoggiato nella terza serata del Festival, con deliziose fessure laterali effetto snellente. Anche il make up è perfetto: blush luminoso e rossetto rosso scuro.

2. Al secondo posto si piazza l’abito della seconda serata: un altro long dress firmato Stella McCartney, ma di un colore giallo acceso che, sorprendentemente, le dona moltissimo.

3. Al terzo posto non vi è nessun abito di Sanremo, ma quello indossato per l’intervista a Vanity Fair. La semplicità a volte è la scelta più azzeccata: una camicia bianca e una gonna nera a vita alta, completato da un rossetto e unghie di un bel rosso acceso e ci lascia a bocca aperta.

4. Al quarto posto si piazza l’abito nero firmato da Alberta Ferretti. Niente di eccessivo, ma le sta comunque d’incanto.

5. Al quinto e ultimo posto troviamo l’abito per la finale di Sanremo, un altro long dress, ma questa volta di colore bianco.

Scritto da Sara Baù
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieci pettinature per capelli lunghi e lisci

10 star italiane con zigomi pronunciati

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.