10 situazioni tipiche, quando si va in vacanza con gli amici

Dalla pianificazione iniziale del viaggio fino al momento di mettersi alla guida dell’auto o di prendere l’aereo. Anche durante i primi momenti di contatto con la spiaggia e durante tutti quei piccoli aneddoti che sorgeranno in seguito. Andare in vacanza con i nostri amici è una di quelle meravigliose esperienze che finiscono per rendere speciale la nostra estate e che ci farà affrontare meglio il periodo dei mesi più freddi.

Come già sapete, non c’è bisogno di un motivo per partire con loro, ma, se non lo avete ancora fatto, questa mancanza lo sarà sicuramente. Tuttavia, ogni volta, si finisce sempre per rivivere le stesse situazioni, quando si parte tutti insieme. Comunque sia, l’estate e la vita in generale non sarebbe la stessa senza di loro.

1. L’appartamento diventa un vero campo da battaglia.

L’appartamento visto nelle foto su Internet non ha nulla a che vedere con quello della vita reale, già solamente dopo i primi tre giorni trascorsi al suo interno.

Il bagno è pieno di peli di barba, fermagli, strumenti per la depilazione, creme solari… I letti non rifatti, la cucina da pulire… E che cosa dire dell’immondizia? Dov’è quell’amico che dovrebbe occuparsene, quando c’è necessità? Dov’è?

2. Le controversie

Già saprete che l’attrito è inevitabile, e anche come esso spesso generi rabbia, anche quando è tra i più ridicoli. Ti sarà capitato, infatti, di discutere con il tuo migliore amico per il luogo in cui piazzare l’ombrellone sulla spiaggia o per scegliere come cucinare un risotto!

3. Niente flirt

Tecniche di approccio mai testate prima in spiaggia, ad un festino, mentre si sta mangiando in un ristorante o con i vicini dell’appartamento. Se la maggior parte di voi sono single, tenetevi pronti per lo spreco di amore in questa vacanza.

4. Una canzone diventerà l’inno della vostra vacanza

Canterete sempre lo stesso Cd, che si riproduce non-stop mentre si viaggia in macchina. Monterete anche un vostra coreografia sulle sue note. Solo un appunto: in caso di reggaeton, dare del vostro meglio.

5. La frase mitica

Anche se l’origine della frase “quello che accade a Las Vegas, rimane a Las Vegas” risale a una campagna pubblicitaria, ben potrebbe essere il prodotto di un viaggio con gli amici.

6. Strappo alle regole

Tutti i buoni propositi dell’anno come diete, sport, smettere di bere alcolici, non fumare, niente uomini… tutto andrà in fumo! È il momento di mettere da parte le regole e, naturalmente, di lasciarvi un po’andare.

7. Il menù da vacanza

Pasta, pizza, riso, cucina cubana, hamburger e insalate (condita pesantamente!). #Byebyeprovabikini

8. La fiducia aumenta

Non c’è dubbio che trascorrere una settimana con gli amici vi farà guadagnare fiducia. Preparatevi a svelare i vostri segreti più indicibili, dopo un paio di drink. Usciranno fuori i temi più scurrili, ovviamente.

9. Si va in spiaggia come in famiglia

Non mancherà l’attenzione ai dettagli. Da asciugamani e pantofole fino all’ombrellone e, naturalmente, quel frigorifero da domenica di colore blu, dove i tuoi genitori hanno conservato acqua e snack e invece tu sì, hai solo barattoli e lattine di birra.

10. Sarà una settimana indimenticabile

Ricorderai con le lacrime agli occhi questa esperienza, quando arriverà il freddo d’inverno, ma sarà una storia degna di essere raccontata ai vostri nipoti.

Scritto da Valeria Citraro
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cara Delevingne interpretato da Rihanna per la collezione Puma

Gucci lancia una nuova campagna con un’anziana punk-addicted

Leggi anche
  • Nel contesto di una campagna di marketing in grado di garantire risultati soddisfacenti, vale la pena di prendere in esame l’idea di utilizzare delle magliette promozionali.Perché conviene usare le t-shirt personalizzate per promuovere un’azienda

    Usare magliette personalizzate conviene sempre: ecco dove stamparle e perché è importante per un’azienda.

  • premio strega cos'èPremio Strega: cos’è, la sua storia e come funziona

    Da 75 anni si fa promotore della cultura italiana attraverso la premiazione di un libro italiano: tutto sul Premio Strega.

  • amazon prime reading come funzionaAmazon Prime Reading: cos’è e come funziona

    Conoscete già Amazon Prime Reading? Per gli amanti della lettura è una funzionalità da non perdere: ecco cos’è e come funziona.

  • royal family vita tateLa vita delle tate della Royal Family, tra regole e uniformi

    Uniforme marrone, parole vietate e un’istruzione privilegiata: l’identik delle royal nannies che si prendono cura dei bambini reali del Regno Unito.

Contents.media