Chi era William Shakespeare: curiosità sul drammaturgo

Chi è il drammaturgo e poeta inglese William Shakespeare: tutto sull'autore di "Romeo e Giulietta".

I suoi versi hanno stregato generazioni e generazioni di persone in tutte il mondo. Dai celebri Romeo, Romeo! Perché sei tu Romeo? Ah, rinnega tuo padre! Ricusa il tuo casato! O, se proprio non vuoi, giurami amore, ed io non sarò più una Capuleti! tratti dalla tragedia Romeo e Giulietta a Essere o non essere, questo è il dilemma, versi tratti dall’Amleto.

Parliamo ovviamente del drammaturgo e poeta William Shakespeare, altrimenti conosciuto come il Bardo.

William Shakespeare

Il poeta e drammaturgo William Shakespeare nasce a Stratford-upon-Avon, in Inghilterra, il 23 aprile 1564, figlio di un conciatore di pelle e guantaio e di Mary Arden. Alla fine del Cinquecento il padre di William arrivò persino a rivestire ruoli importanti nella politica del paesino di Stratford-upon-Avon. In seguito al suo matrimonio con Anne Hathaway e alla nascita dei loro figli, vi sono sette anni in cui non si trovano alcune testimonianze riguardo la vita del drammaturgo.

Questo periodo di tempo viene chiamato ‘anni perduti‘: su questo misterioso periodo di vita dello scrittore sono state fatte molte ipotesi, spesso leggendarie.

Nel 1592 molti documenti attestano il successo sulle scene di Londra del teatro di Shakespeare e la notorietà acquisita da alcuni suoi poemetti come Venere e Adone e Il ratto di Lucrezia, pubblicati durante l’epidemia di peste del ’93-’94. Insieme ad altri drammaturghi e attori poi forma la compagnia teatrale The Lord Chamberlain’s Men e con gli anni si consolida il suo successo e la sua ricchezza.

Il drammaturgo muore il 23 aprile 1616, giorno del suo cinquantaduesimo compleanno e viene sepolto nella chiesa parrocchiale della sua città natale, Stratford-upon-Avon. Le sue opere più famose e punto di riferimento per il teatro ancora oggi sono: Romeo e Giulietta, Il mercante di Venezia, Sogno di una notte di mezza estate, Amleto, Otello, La tempesta.

Vita privata

All’età di diciotto anni, nel 1582, William Shakespeare ha sposato una donna che era di otto anni più vecchia di lui e che si chiamava Anne Hathaway.

Nel maggio dell’anno successivo nasce la loro figlia primogenita Susannah mentre nel 1585 nascono due gemelli: Judith e Hamnet. Quest’ultimo, unico figlio maschio della famiglia, muore nel 1596. L’ultima erede della famiglia Shakespeare è stata infatti Elizabeth, figlia di Susannah e John Hall.

Scritto da Megghi Pucciarelli
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Segni zodiacali: tutte le date, le caratteristiche e le personalità

Scopa elettrica senza fili: la migliore del momento

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.