Vaiolo delle scimmie, Bassetti: “Serve subito una campagna vaccinale”

Sul vaiolo delle scimmie e sulla preoccupante conta dei contagi planetari interviene Matteo Bassetti: “Serve subito una campagna vaccinale”

Sul vaiolo delle scimmie Matteo Bassetti è chiaro: “Serve subito una campagna vaccinale”. L’infettivologo genovese invita a non sottovalutare il problema e dice: “Siamo arrivati a 15mila casi di vaiolo delle scimmie in più di 70 Paesi nel mondo, che probabilmente rappresentano la punta dell’iceberg”.

Per Bassetti “è verosimile pensare che siano 5-6 volte di più: siamo vicini, quindi, ai 100 mila casi reali. L’Italia rimane fra i primi 10 Paesi, con circa 400 casi. Sono numeri impressionanti”. 

Vaiolo delle scimmie, l’opinione di Bassetti

Il problema dunque esiste e non pare da poco. Ma cosa propone nel concreto il direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova? “Nessuno vuole fare allarmismo, ma occhio a sottovalutare il problema.

Sarebbe il caso di partire ora con un’importante campagna vaccinale indirizzata a giovani maschi, altrimenti a settembre rischiamo di avere decine di migliaia di casi diagnosticati e altrettanti sotto traccia”. 

Vaccino per vaiolo umano esteso al Monkeypox

E in chiosa all’indomani del via libera dell’Agenzia europea del farmaco: “Estendere il vaccino per il vaiolo umano con l’indicazione anche per il vaiolo delle scimmie mi sembra appropriato, è evidente che servirebbe un vaccino più specifico, ma in questo momento può andare bene allargare l’indicazione”.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media