Usa, via libera definitivo a vaccino Pfizer per bambini tra 5 e 11 anni: si parte l’8 novembre

Via libera definitivo negli USA al vaccino Pfizer per i bambini tra 5 e 11 anni: le somministrazioni inizieranno la prossima settimana.

I Centers for Disease Control and Prevention americani hanno dato il via libera definitivo alla somministrazione del vaccino Pfizer ai bambini di età compresa tra 5 e 11 anni. La campagna di vaccinazione dovrebbe partire già dall’8 novembre.

Vaccino Pfizer a bambini tra 5 e 11 anni: via libera dai CDC

La decisione definitiva è giunta al termine di una lunga procedura che ha preso in esame dati scientifici e previsioni su base statistica. Si tratta di un punto di svolta, ha affermato Biden, nella battaglia contro la pandemia perché “consentirà ai genitori di porre fine a mesi di ansiosa preoccupazione per i propri figli e di ridurre la misura in cui i bambini diffondono il virus ad altri”.

Nelle ultime settimane, ha continuato il presidente americano, la sua amministrazione ha lavorato duramente per prepararsi a questo momento assicurando una fornitura sufficiente di vaccini per ogni bambino negli USA e iniziando il processo di confezionamento e spedizione di milioni di dosi di vaccini pediatrici molte delle quali sono già arrivate in migliaia di località in tutto il Paese.

Vaccino Pfizer a bambini tra 5 e 11 anni, via libera dai CDC: si parte l’8 novembre

“Il programma aumenterà nei prossimi giorni e sarà pienamente operativo durante la settimana dell’8 novembre”, ha annunciato. Il vaccino per i bamini, che sarà di 10 milligrammi ari a un terzo del siero degli adulti, non sarà somministrato nei grandi hub vaccinali ma nelle cliniche pediatriche e nelle farmacie.

Scritto da Debora Faravelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Uomo tedesco di 51 anni trovato morto a bordo di un aereo: era positivo al Covid

Wanda Nara e Icardi di nuovo in crisi: cos’è successo

Leggi anche
Contents.media