Tv Talk, blitz su Youtube

Tv Talk è uno show magazine "metatelevisivo" di Rai tre che suggerisce valide chiavi di lettura di altri programmi del piccolo schermo.

Nel video in alto, inserito opportunamente su Youtube dall'utente Sgumma, ospiti ed esperti in studio una tantum evadono dal tubo catodico e fanno un blitz in rete, analizzando proprio il fenomeno neo-televisivo Youtube.

A parte la suggestione del complesso gioco di specchi che attua un inedito corto circuito mediatico, il filmato offre un prezioso consiglio di visione.

Solo un po' scomodo, perché Tv Talk ha una collocazione in palinsesto davvero infelice, alle 9 di mattina di sabato.

Prezioso, perché il programma condotto da Massimo Bernardini è una perla rara: non è la solita trasmissione tv che parla di tv in modo vago, tornacontista, parziale, distorto e demagogico, ma in alcuni casi va a fondo, e risulta incisiva ed onesta.

Piacevole ed utile per chi vuole carpire qualche spunto di verità critica.

Per alleviare il disagio dell'orario, ci sono delle alternative satellitari (Rai Edu2 Canale 806 ,lunedì 12.30 / 16.30 / 20.30 e martedì
00.30 / 04.30 / 08.30) ed eventualmente il videoregistratore!

Nel cast di Tv Talk ci sono un gruppo di laureati e laureandi in Scienza della comunicazione delle Università italiane, il professor Giorgio Simonelli, storico della televisione e docente di Giornalismo Televisivo all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, il corrispondente da New York Franco Schipani che parla di tv straniere ed il regista, sceneggiatore e critico teatrale e cinematografico Italo Moscati, che cura anche una stimolante rubrica sulla post-televisione all'interno del blog collettivo Tvblog.

Esiste un programma simile sulla Tv dei Vescovi, Il Grande Talk, frutto di una duplicazione del format seguito ad una polemica tra la Rai e la rete del Vaticano relativo alla proprietà dello stesso.

Non l'ho ancora visto, ma spero sia altrettanto valido: questa è la guerra del format che mi piace! Mi auguro anzi che ci siano in futuro altre prolifiche moltiplicazioni di spazi del genere a beneficio dell'intelligenza televisiva!

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il Format salvato dai ragazzini

Amadeus contro 100

Leggi anche
Contents.media