La tisana allo zenzero: un valido supporto per il nostro benessere

La tisana allo zenzero comporta notevoli benefici anche per l’apparato digerente, soprattutto per lo stomaco.

La tisana allo zenzero è senza dubbio una delle più benefiche per l’organismo. Il rizoma da cui viene ricavata è ricco di ottime proprietà, che influiscono in maniera positiva sul nostro corpo e sulla nostra mente: non a caso questa pianta è utilizzata sin dall’antichità nell’ambito della medicina e anche come spezia.

Lo zenzero è antiossidante, antinfiammatorio, purificante e detossinante. È un complice prezioso della salute in generale, ed è in grado di donare agli infusi un gusto unico – vagamente piccante, fresco ed esotico.

Gli esperti raccomandano la bevanda in oggetto in diverse situazioni, ad esempio quando si è colpiti dai malanni di stagione, quando si è stressati o in occasione degli sbalzi di temperatura. Le tisane ottenute dallo zenzero rafforzano il sistema immunitario, accelerano il metabolismo e facilitano tutte le normali funzioni biologiche. Senza dimenticare che costituiscono un’autentica fonte di comfort!

I benefici della tisana allo zenzero

Il discorso sui vantaggi che derivano da un consumo abituale di tisana allo zenzero è potenzialmente molto lungo.

Questo ingrediente è davvero speciale: studi recenti attestano addirittura il suo carattere antitumorale, in quanto esso sarebbe capace di inibire la formazione delle cellule cancerogene. È scientificamente provato che lo zenzero aiuta a prevenire la nascita di alcuni tumori, come quello al colon, alla prostata e al pancreas.

Questo prodotto ci sostiene anche contro altre malattie, tra cui il diabete (perché riduce i livelli di zuccheri nel sangue) e l’osteoartrite: nel senso che, se assunto con regolarità, affievolisce il dolore poiché combatte le infiammazioni. Per non parlare della sua azione a favore della circolazione, che limita tantissimo il rischio di emicrania.

La tisana allo zenzero comporta notevoli benefici anche per l’apparato digerente, soprattutto per lo stomaco. Essendo un antiemetico naturale, lo zenzero è eccellente per contrastare la nausea: ovviamente non bisogna esagerare, ma è sufficiente un piccolo pezzetto di rizoma per avere un po’ di sollievo. Un rimedio suggerito dai professionisti in numerose circostanze, come la gravidanza, i viaggi in aereo o in auto ecc.

Tra l’altro, questi infusi migliorano la digestione e attenuano il gonfiore addominale. Come già abbiamo evidenziato, sono alleati delle nostre difese immunitarie e indicati per la cura di influenza, tosse e raffreddore. Una bevanda di questo tipo ha un elevato potere riscaldante, calmante e analgesico, in particolare se è sorseggiata prima di dormire.

Tisana allo zenzero e varianti

Lo zenzero può essere integrato con altri estratti, che accentuano ancora di più le proprietà positive del risultato finale.

Consideriamo la classica tisana zenzero e limone: agli effetti dello zenzero si uniscono quelli dell’agrume in questione, che ostacola l’acidificazione dei tessuti e contiene dosi significative di potassio e di vitamina C. Il primo è eccezionale contro l’ipertensione e come stimolatore delle capacità cognitive, mentre la seconda è utilissima nella lotta ai malanni di stagione.

La preparazione è molto semplice. Basta mettere lo zenzero in infusione nell’acqua bollente, e mescolare poi il succo di limone quando la bevanda è tiepida. Per dolcificare è preferibile il miele, ed è meglio evitare lo zucchero.

Il procedimento è simile a quello con cui si realizza la tisana zenzero e curcuma: quest’ultima è una pianta antichissima, nota anche come “zafferano delle Indie” per il suo colore, ed è piena di sostanze benefiche per l’organismo. È anti-age, immunostimolante, drenante e digestiva, e spesso è adoperata persino come antibiotico naturale.

In questo caso, dunque, all’infuso si aggiunge la curcuma in polvere insieme allo zenzero grattugiato. Alcuni prediligono un pizzico di cannella per valorizzare ulteriormente il sapore; altri optano per un cucchiaino di miele d’eucalipto.

Un infuso per dimagrire

Non di rado si sente dire che le tisane allo zenzero, quelle zenzero e limone oppure zenzero e curcuma fanno dimagrire. Ma sarà vero?

In effetti, questi prodotti supportano da vari punti di vista coloro che vogliono perdere peso. Svolgono una certa azione saziante, e placano la fame che quasi sempre ci coglie tra il pranzo e la cena. In più accelerano il metabolismo, combattono la ritenzione idrica e facilitano l’espulsione delle tossine e dei liquidi in eccesso.

Quindi sì, queste tisane favoriscono il dimagrimento! L’importante è non ritenerle rimedi miracolosi, bensì un valido sostegno da associare a uno stile di vita sano.

Lo zenzero ha controindicazioni?

Come in tutti gli ambiti, la parola d’ordine è “moderazione”. Lo zenzero fa bene, ma se consumato in modo esagerato (diverse volte al giorno) può avere una serie di controindicazioni:

  • bruciore di stomaco;
  • diarrea;
  • colon irritato.

Le donne in gravidanza dovrebbero chiedere il parere del medico prima di assumere regolarmente la tisana allo zenzero, a maggior ragione quando questo è accompagnato da altre piante, come ad esempio la curcuma; è infine consigliabile evitare lo zenzero in presenza di calcoli biliari.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Illuminazione intelligente con le strisce Led: come utilizzarle

Serie tv romantiche su Netflix: quali guardare?

Leggi anche
  • enneagramma della personalità cos'èEnneagramma della personalità: cos’è e quanti tipi ci sono

    Volete sapere chi siete realmente? Provate il test sulla personalità e capirete tante cose.

  • tendenze welness 2021Tendenze wellness 2021: dalla no touch spa al digital detox

    Le nuove tendenze wellness 2021, come il digital detox, puntano a combattere lo stress accumulato durante il periodo della pandemia.

  • buoni propositi 2021Buoni propositi per il 2021: come prenderci cura di noi stesse

    Nuovo anno, nuove (sane) abitudini. Ecco quali sono quelle da adottare subito per un 2021 all’insegna del benessere fisico e psichico.

  • integratori naturaliIntegratori naturali per dimagrire: i benefici e quale scegliere

    Gli integratori naturali sono prodotti utili al dimagrimento in quanto stimolano il metabolismo aiutando a perdere peso in modo sano.

Contents.media