Temperatura giusta del condizionatore per non ammalarsi

Realmente quando ci troviamo in presenza di temperature esterne intorno ai 35°C piuttosto che di 40°C, per stare bene all’interno del nostro ambiente basta impostare una gradazione inferiore all’ambiente esterno di circa 6°C. Anche se impostiamo una temperatura di 2°C o 3°C in meno rispetto all’esterno, riusciamo ad ottenere in poco tempo una ambiente con una gradazione confortevole.

Per determinare la temperatura da impostare c’è anche una piccola formula che vuole che si imposti una temperatura di 10°C in più rispetto alla metà della temperatura esterna. Ad esempio se fuori ci sono 36°C, abbiamo 36/2+10= 28°C interni. Impostare una temperatura particolarmente bassa comporta delle conseguenze negative. Da un punto di vista salutare il nostro corpo viene messo sotto stress con un passaggio a temperature troppo diverse improvvisamente.

Scritto da Carmen Lanzelotti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Quale merenda bio scegliere per la montagna

Come pulire il filtro del condizionatore

Leggi anche
  • candele natalizieCandele natalizie: le migliori essenze per le feste

    Lunghe, dalle forme sgargianti, colorante, sono le candele natalizie disponibili in tantissime tipologie ed essenze che ravvivano l’atmosfera del Natale.

  • scopa ciclonicaScopa ciclonica: come sanificare al meglio la casa

    Per eliminare germi, batteri, ma anche sporcizia e polvere, la scopa ciclonica è sicuramente il dispositivo migliore per la vostra casa e la pulizia.

  • black friday 2020Black Friday 2020: le migliori offerte casa e cucina

    Dal tritacarne all’impastatrice, sono tantissimi gli articoli del settore casa e cucina del Black Friday 2020 di cui approfittare.

  • 
    Loading...
  • tende per la casaTende per la casa: i trend del momento

    Le tende per la casa sono un complemento tessile che dona maggiore luce e accoglienza all’ambiente e i modelli da scegliere sono tantissimi.

Contents.media