Silvio Muccino Š depresso, aiutiamolo “parlando d’amore”

Uè, con queste cose non si scherza. Se poi un uomo come Silvio Muccino ha avuto il coraggio di confidare la sua settimanale gita dall'analista a Men's Health bisogna portare rispetto. Pensate che ha anche dovuto mangiare per un lungo periodo bresaola e pollo grigliato.

Perchè? Perchè nei mesi precedenti si era ammazzato di palestra per il suo film Parlami d'amore e si era ingrossato un po' troppo. E non ditegli che forse era meglio non ammazzarsi di palestra per evitare di dover correre ai ripari. Anticipereste solo la sua visita da Freud.

Dai che quasi ci siamo, Parlami d'amore è in arrivo. Nel film Silvio Muccino è: sceneggiatore, regista, attore, tecnico delle luci, produttore, tecnico dell'audio, medico di base, elettricista, costumista, truccatore.

Suo fratello Gabriele però non c'ha messo becco. Per fortuna, visto che La ricerca della felicità è il film più lento che la storia americana abbia mai conosciuto.

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Un mercoled da leoni: il Papa, il Macbook air, Mastella, la Arcuri e Pyramid

Grande Fratello 8, la nostra inviata chiede il vostro aiuto

Leggi anche
  • default featured image 1200x900Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1: “Bene, ma non benissimo”

    Fabrizio Corona, incidente stradale sull’A1 con la fidanzata Sara Barbieri: come stanno?

  • blue mondayBlue Monday: come sopravvivere al giorno più triste dell’anno

    Il Blue Monday è stato definito il giorno più triste dell’anno. Scopri che cos’è, perché siamo tutti giù di morale e come fare per difendersi!

  • plastica monouso divieto 14 gennaioPlastica monouso vietata dal 14 gennaio 2022: cosa verrà eliminato

    A partire dal 14 gennaio 2022 la plastica monouso sarà vietata per legge: una decisione presa per tutelare non solo l’ambiente, ma anche la salute.

  • barbie ida b wellsIda B. Wells diventa una Barbie per “Inspiring Women”

    La Mattel dedica una delle sue Barbie del progetto “Inspiring Women” ad Ida B. Wells. Ecco chi era l’attivista afroamericana.

Contents.media