Chi è Silvio Muccino: tutto sull’attore e regista

Dall'esordio nel cinema alla lite con il fratello Gabriele: tutto sull'attore Silvio Muccino.

La carriera dell’attore, regista e scrittore Silvio Muccino è costellata di successi e importanti esperienze: ha esordito presto nel mondo del cinema fino a raggiungere importanti traguardi.

Silvio Muccino

L’attore e regista Silvio Muccino è nato il 14 aprile 1982 a Roma. La sua carriera nel cinema inizia presto, anche grazie all’aiuto del fratello regista Gabriele Muccino che lo inserisce nel cast del suo film “Come te nessuno mai” del 1999, quando Silvio aveva soli 16 anni.

Il suo esordio si rivela un successo, tanto che viene giudicato dalla critica come una nuova rivelazione del cinema. Quattro anni dopo ritorna a lavorare con il fratello in “Ricordati di me”, recitando al fianco di Fabrizio Bentivoglio. Viene ingaggiato anche per i film di Giovanni Veronesi “Che ne sarà di noi” nel 2003 e “Manuale d’amore” due anni dopo. Proprio sul set di quest’ultimo film, Silvio Muccino conosce l’attore Carlo Verdone, con il quale reciterà nella pellicola “Il mio miglior nemico” nel 2006.

Ha esordito anche come scrittore con il libro “Parlami d’amore”: in seguito al grande successo del suo romanzo, Silvio Muccino decide di portarlo nelle sale cinematografiche, firmandone una trasposizione. Nel film recita anche l’attrice Carolina Crescentini e ottiene un grande successo al botteghino. A questo primo film da regista ne seguono altri due: “Un altro mondo” e “Le leggi del desiderio”. Anche al suo primo romanzo seguono altri due libri: “Rivoluzione nº 9”, pubblicato da Mondadori nel 2011 e “Quando eravamo eroi”, uscito nel 2018.

Negli ultimi tempi si è diffusa una notizia secondo la quale Silvio Muccino avrebbe abbandonato la carriera cinematografica per aprire un mobilificio in Umbria. La notizia però è stata smentita dalla sua agenzia, affermando che l’attore:

Non si è mai ritirato dal cinema, non ha aperto una falegnameria e sta valutando molti progetti cinematografici.

Vita privata

Come già detto, Silvio Muccino ha un fratello che è diventato un nome importante nel mondo del cinema. Gabriele Muccino è infatti un noto regista a livello internazionale ed ha diretto film importanti come “Sette vite” e “La ricerca della felicità”, entrambi interpretati da Will Smith. Il rapporto tra i due fratelli però si è deteriorato con il tempo. Già nel 2010 Gabriele ha dichiarato in un’intervista:

Il cruccio più grande è che ho un fratello che si è isolato dalla famiglia e naturalmente da me. Certo, non lo vedo da tre anni, non risponde se cerco di contattarlo, non si fa vivo.

La lite tra i due è arrivata persino in tribunale, con accuse di plagio e diffamazione. Oggi invece sembra che la lite tra Gabriele e Silvio Muccino si sia placata.

Per quanto riguarda la vita sentimentale di Silvio, non si hanno molte notizie in merito: su questo fronte infatti l’attore sembra essere molto riservato.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Luca Argentero: vita privata e curiosità sull’attore

Chi è Adrien Brody: vita privata e curiosità sull’attore

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.