Sileri: “Terza dose agli insegnanti con corsia preferenziale, Natale 2021 senza restrizioni”

Per Sileri è fondamentale somministrare al più presto la terza dose agli insegnanti che siano vaccinati da almeno sei mesi.

Il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sieri ha manifestato la necessità di aprire una corsia preferenziale di accesso alla terza dose di vaccino per gli insegnanti e il personale scolastico. Ha inoltre previsto un Natale 2021 libero da restrizioni: nonostante l’aumento dei casi, secondo lui sarà possibile vivere le festività in libertà grazie al green pass.

Sileri sulla terza dose agli insegnanti

Intervistato dal Corriere della Sera, l’esponente del governo ha auspicato per i docenti quanto è stato fatto per i sanitari. Dato che “lavorano in ambienti a rischio, a contatto con i giovani che sotto i 12 anni non sono immunizzati“, per lui è dunque fondamentale accelerare sulla terza dose per chi si è vaccinato almeno sei mesi prima.

Quanto all’aumento dei casi, Sileri ha dichiarato che era previsto così come si sapeva che i giovani under 20, che assorbono il 23% dei nuovi contagi, avrebbero rappresentato un margine di rischio.

La speranza è quella di avere al più presto il vaccino per questa fascia d’età che è stato appena sdoganato dalla FDA americana e non ancora dall’agenzia europea Ema.

Sileri sulla terza dose agli insegnanti e il Natale 2021

Quanto al Natale, Sileri ha assicurato che “non subiremo restrizioni grazie alla carta verde” e potremo vivere delle vacanze libere e prive delle limitazioni che hanno caratterizzato quello del 2020 quando tutta Italia era in zona rossa e le visite ai parenti erano ridotte al minimo.

Scritto da Debora Faravelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF Vip, il bacio tra Soleil Sorge, Sophie Codegoni e Alex Belli

Domenica In, Muccino parla di Silvio: “Non lo vedo da 14 anni”

Leggi anche
Contents.media