Quando si piantano le patate americane: consigli

Le patate americane non sono come le nostre patate classiche. Ecco alcuni consigli per capire al meglio quando coltivare questi vegetali

Le patate americane vengono anche chiamate patate dolci o anche con un nome al quanto strano, batata. La sua coltivazione può essere effettuata anche in un piccolo orto di vostra proprietà.

È simile alla coltivazione delle patate classiche con la differenza che le radici sono molto sottili e tendono a penetrare sempre di più nel terreno, alla ricerca di sostanze nutritive come potassio, azoto e acqua.

Solitamente queste radici raggiungono una lunghezza media di 80 o 90 centimetri. Le foglie di queste patate sono di color verde scuro. I fiori di tale pianta sono di color viola e rosa con una forma campanulata.

Il momento adatto per raccogliere le patate gira attorno a 5 o 6 mesi. Questo tipo di vegetale, necessita di un clima tropicale ma è adatto anche a terreni italiani, per la precisione nelle regioni settentrionali.

Il periodo migliore e consigliato per la coltivazione delle patate dolci, parte da maggio e si conclude verso ottobre.

La temperatura ideale per i germogli di tale vegetale parte dai 15 gradi per un massimo di 20 e 25 gradi di temperatura nella media.

Dopo 150 o 160 giorni dalla semina, il tubero è già alla maturazione. Si può raccogliere bel 200 o 300 chili di tuberi in 100 metri quadrati. Si intuisce il momento della raccolta quando l’area della coltivazione diventa gialla.

Tante ricette diverse per creare piatti originali e innovativi a base di patate. Patate 50 ricette facili contiene una serie di ricette con la patata come protagonista, per creare antipasti, primi e contorni gustosi. Da piatti tradizionali a quelli meno conosciuti, il ricettario contiene descrizioni accurate sui diversi passaggi per personalizzare i propri piatti e fare una buona impressione.

Per essere sempre innovativi in cucina e rendere la patata la vera regina dei vostri piatti, il ricettario fornisce 52 ricette per tutti i gusti e per portate diverse. Ricco di consigli su come meglio combinare gli ingredienti e realizzare piatti saporiti, il volume è uno strumento efficiente per avere successo in cucina.

Lo sbuccia patate a spirale è perfetto per tagliare le patate e liberarle dalla pelle. Tagliare le patate non sarà più un problema con questo strumento che garantisce efficienza grazie alla struttura in acciaio inox e alla semplicità di utilizzo. Comodo e stabile, il prodotto garantisce ottimi risultati e ottimi spiedini di patate al forno.

Scritto da Evelyn Dilan
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieci motivi per avere in armadio un golfino nero

Ricetta pizza bimby con lievito madre

Leggi anche
  • slip mestruali cosa sonoSlip mestruali, l’alternativa green per il ciclo: cosa sono?

    Dopo coppette mestruali e dischi, arriva un’altra alternativa green per sostituire gli assorbenti usa e getta, ma ne vale davvero la pena?

  • crioterapia a cosa serveCrioterapia: a cosa serve, come funziona e quali benefici apporta

    Tutto quello che c’è da sapere sulla crioterapia, la terapia che sfrutta i benefici del freddo.

  • solette magneticheSolette magnetiche per mal di schiena: dove ordinare

    Le solette magnetiche sono un prodotto che combatte il mal di schiena grazie ai magneti contenuti al suo interno che donano benessere.

  • solette magneticheSolette magnetiche: come utilizzarle e i benefici
Contents.media