Notizie.it logo

Serena Grandi vittima dei ladri: “Rubate le ceneri dei miei genitori”

serena grandi

Serena Grandi è stata vittima dei ladri che si sono introdotti nella sua casa di Rimini. Cosa le hanno sottratto?

Nelle ultime ore, Serena Grandi si è ritrovata a vivere ore di grande apprensione, rabbia e delusione. L’attrice è stata nuovamente vittima dei ladri e, questa volta, ad essere interessata è stata la sua casa di Rimini. Attraverso il suo profilo Instagram ha pubblicato un duro sfogo e ha chiesto l’intervento di Matteo Salvini e delle sue famose “ruspe”.

Serena Grandi vittima dei ladri

Serena Grandi è stata ancora una volta vittima dei ladri. Alcuni malviventi si sono introdotti nella sua casa di Rimini e hanno portato via oggetti di valore, sia economico che affettivo. La donna, attraverso il suo profilo Instagram, ha raccontato quanto avvenuto ai follower e ha rinnovato i suoi apprezzamenti per Matteo Salvini. Non è la prima volta che Serena viene derubata e non è la prima occasione in cui spende belle parole per il leader di Lega Nord.

Ovviamente, gli ‘elogi’ rivolti all’ex fidanzato di Elisa Isoardi sono legati solo ai suoi ‘valori’ politici. La Grandi, con una serie di Instagram Stories, ha dichiarato: “Sono venuti i ladri ieri, mi hanno sfondato la casa. Continuo a dire, caro Matteo: hai ragione, ci vuole la ruspa. Specialmente a Rimini”. Le sue parole sono certamente dettate dal momento di rabbia e sconforto, ma rimane comunque la stima che la donna nutre nei confronti di Salvini. Non a caso, in numerose interviste Serena ha dichiarato che, nel corso delle ultime elezioni politiche, ha votato proprio il caro Matteuccio: “Ho votato Salvini e ho fiducia in lui e spero non mi deluda. Credo che stia cercando di dare nuovamente dignità al nostro Paese e ne avevamo bisogno.

Salvini sta lavorando su questo. Io per esempio sono orgogliosa di essere romagnola”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Real Gossip Tv (@__realgossiptv_____) in data: 9 Nov 2019 alle ore 4:20 PST

La refurtiva

Tralasciando la stima della Grandi per le ‘ruspe salviniane’, cosa che ha già creato una certa polemica sul web, la sua rabbia è più che giustificata. Serena era già stata vittima dei ladri, ma questa volta la situazione è molto diversa. Nel 2013, infatti, a ricevere la visita di alcuni malviventi era stato il suo ristorante a Borgo San Giuliano di Rimini. In questa occasione, i tre colpevoli vennero arrestati poco dopo e Serena tirò un grande sospiro di sollievo. Questa volta, però, ad essere violata è stata la sua casa e chi, sfortunatamente, ha subito un furto simile sa l’enorme frustrazione che si vive. Intervistata da Il Tempo, l’attrice ha dichiarato: “I ladri hanno trafugato le ceneri dei miei genitori che custodisco in casa pensando di trovare gioielli.

Voglio incontrare Salvini. Lo farò presto. Serve la ruspa”. L’abitazione della Grandi si trova a Rimini, in zona Marina Centro, e i malviventi si sono introdotti all’interno alle 20:30 circa. Serena, appena arrivata a casa, ha subito visto che la porta d’ingresso era stata manomessa. Ha avvertito le Forze dell’Ordine e ha provveduto a fare l’inventario di tutti gli oggetti che le sono stati sottratti. Oltre ad alcune cose di valore, ciò che ha sconvolto maggiormente la Grandi è il furto dell’urna contenente le ceneri dei genitori. Per il momento, i malviventi non sono stati presi, ma secondo alcuni quotidiani locali, ci sarebbero già delle buone piste da seguire.


© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...