Notizie.it logo

Serena Autieri: “Mia figlia? Un bel tipino”

Serena Autieri

Serena Autieri parla della figlia Giulia e di tutta la felicità che lei e suo marito stanno costruendo: "Serena di nome e di fatto"

Serena Autieri è diventata mamma da qualche anno. Sua figlia Giulia è un vero uragano di entusiasmo e di intelligenza e ha profondamente cambiato la vita di Serena, che oggi pensa a se stessa come a una madre severa che ha paura soltanto del futuro.

Serena Autieri: “Serena di nome e di fatto”

L’attrice napoletana, bellissima e piena di talento, ha scoperto grazie alla nascita di sua figlia Giulia un certo talento per l’educazione dei bambini. La bambina di Serena sperimenta ogni giorno un contesto familiare amorevole e coeso, che le consente di avere tutto lo spazio e il sostegno possibile per svolgere le proprie attività.

Oltre a frequentare una “scuola elementare italianissima” perché le basi che si danno alle elementari sono importanti, Giulia segue un corso di inglese privato, frequenta lezioni di canto, pianoforte e di ginnastica ritmica.

Un bell’impegno per una bambina che però, a quanto racconta sua madre, ha comunque molto tempo per giocare e per condividere le sue esperienze con i genitori.

Serena in particolare ha spiegato di passare più tempo possibile insieme a Giulia, togliendo addirittura del tempo a se stessa pur di stare con lei. Il marito di Serena in più di un’occasione ha invitato sua moglie a concedersi qualche pausa tra i frenetici impegni di attrice e quelli, numerosissimi, di madre e di moglie: Serena fa orecchie da mercante e continua a stare con Giulia tutto il tempo.

Noi facciamo tutto insieme: sottrarre tempo a questo per dedicarlo a me mi pare folle.

Una famiglia perfetta

Parlando della propria famiglia e soprattutto dell’affiatamento che c’è con suo marito Enrico Griselli, sposato nel 2010, Serena Autieri ha affermato di vivere un vero e proprio piccolo miracolo, in cui la felicità della sua famiglia è completa, profonda e tangibile.

Di questo deve ringraziare l’impegno continuo da parte sua e di Enrico nel costruire un dialogo solido e costante, in grado di creare un ambiente sereno e sicuro in cui anche la loro bambina possa esprimersi liberamente e completamente.

Per essere proprio come la famiglia del Mulino Bianco, dice Serena, manca solo un cane.

Le paure di una madre severa

Tenere a bada una bambina così vivace dal punto di vista fisico e intellettivo è piuttosto difficile: Serena ha spiegato che lei e suo marito hanno deciso di mandare Giulia alle elementari un anno prima, dal momento che la bambina aveva dimostrato di avere tutte le carte in regola per cominciare il percorso scolastico con un po’ di anticipo: dopo i primi mesi di difficoltà è andato tutto a perfezione.

Su tutto il resto Serena si è scoperta essere una madre molto severa, in grado di porsi in maniera estremamente ferma nei confronti di sua figlia, educandola a portare fino in fondo gli impegni che si assume e rispettare le responsabilità che decide di prendere.

Nonostante tutte le attenzioni e le energie chela “severissima” mamma Serena dedica alla sua bambina, l’attrice ha confessato di avere molta paura per il futuro incerto che i bambini di oggi si trovano davanti.

Nonostante tutto però non c’è molto che possa fare una famiglia per rendere migliore una situazione così difficile per i giovani italiani di domani.

© Riproduzione riservata

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
Ernanda

Sei magnifica come attrice e come mamma ti auguro tutto il bene del mondo

Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche