Alla scoperta del sud Italia in barca a vela o catamarano

La vacanza in barca offre un’esperienza unica: non si tratta più solo di “andare al mare”, si tratta di entrare in rapporto con esso. Un fascino che nessun altro tipo di vacanza restituisce. Il trend degli italiani che trascorrono le vacanze in barca è in crescita e la cosa non stupisce. Le destinazioni sono molteplici, moltissime sono le possibilità di mare e avventura. La vacanza in catamarano o in barca a vela può essere un’occasione, per esempio, per riscoprire la nostra penisola. Pensiamo a quante bellezze ha da offrire soltanto il Sud Italia.

La vacanza in barca non delude mai e potete rivolgervi a siti come Spartivento, azienda italiana leader del settore, che mette a disposizione anche barche a vela e catamarani per il noleggio, così da poterne affittare una e godervi una bellissima vacanza nel sud Italia.

Da dove partire?

Una delle basi consigliate da cui partire è Marina di Portorosa, di fronte alle Isole Eolie, il porto turistico più importante dell’Italia meridionale. Luogo esclusivo e di importanza storica, è collegato a località balneari tra le più belle della costa nord-orientale della Sicilia. Offre la spiaggia, ristoranti, market. Prima di prendere il largo per le Eolie, approfittatene per una visita a Taormina, a Catania e al Santuario di Tindari.

Rimanendo in Sicilia, il magnifico bacino portuale di Capo d’Orlando (180.000 mq) coniuga l’offerta di una struttura imponente, completa e dotata di ogni comfort, con la bellezza di una parte di Sicilia assolutamente imperdibile. Per gli amanti dello shopping, la carrellata di negozi sulla banchina sarà un’attrattiva irresistibile. Volendo partire di sempre dalla costa siciliana, magari per le Isole Egadi o per Malta, il Marina di Levante (Trapani) è un porto moderno in cui il turismo si incontra con la pesca e con la sapienza dei mestieri, nella cornice affascinante del luogo.

I 340.000 mq di superficie acquatica per Salerno, il più grande porto turistico nel cuore del Mar Mediterraneo. Assolutamente all’avanguardia nel settore, da qui potete raggiungere Ischia e muovervi tra Capri, Ponza e le coste amalfitane. Se queste ultime sono una delle vostre mete, come pure le Eolie, Tropea è una perla della Calabria: molto suggestiva dal punto di vista paesaggistico, qui la costa sul Mar Tirreno presenta un grande promontorio collinare con affascinanti scogliere e spiagge sabbiose. Da Tropea, la Calabria e la Sicilia vi aspettano.

Le destinazioni: il Sud di Italia da scoprire e riscoprire

Le Isole Eolie sono una meraviglia da scoprire, ognuna col proprio habitat caratteristico: Vulcano, Stromboli, poi Salina, Lipari e Panarea che sono più festaiole ma anche suggestive, con le riserve naturali e i faraglioni, infine Alicudi e Filicudi, rifugi paradisiaci di indescrivibile bellezza. Le coste delle Eolie sono state importanti per i commerci di Greci, arabi e normanni. Quella che era la tratta del cappero, dell’ossidiana e del vino, è Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Ischia è la più grande isola nel Golfo di Napoli. Di origine vulcanica, la sua bellezza e il suo clima ospitale, mite anche in inverno, le hanno valso soprannomi come “Isola verde” e “Isola del dio sole”. Colline verdeggianti e giardini botanici, monumenti e arte, spiagge mozzafiato, baie e tanti centri termali, Ischia è una meta vacanziera davvero per tutti i gusti. Simbolo dell’isola è il castello aragonese, costruito da Gerone di Siracusa nel V secolo a.C. Nella Cattedrale dell’Assunta ammirerete gli affreschi dalla scuola giottesca.

Ponza, lunga 8 km e larga 2 km nel punto più largo, all’approdo colpisce immediatamente lo sguardo: case dai tetti color pastello, situate sulla banchina che percorre il porto. Ideale per chi è alla ricerca del relax ma anche per gli appassionati di snorkeling che potranno sbizzarrirsi su 40 km di costa con spiagge, insenature, baie e grotte sottomarine. Offre tesori archeologici e meraviglie naturali come lo Scoglio della Tartaruga e calette meravigliose, per esempio le grotte di Pilato e la Grotta di Ulisse con i suoi misteriosi faraglioni.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

La Vita in Diretta, Francesca Fialdini ‘hot’: “Non si può dire in Tv”

Fabio Colloricchio e Violeta: rapporto sessuale davanti le telecamere

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.