Robbie Williams tour cancellato: è malato deve curarsi

Confermata la notizia della malattia di Robbie Williams che, per via della sua malattia, è stato costretto a cancellare alcune date del suo tour.

Confermata la notizia della malattia di Robbie Williams, noto cantautore britannico salito al successo col il gruppo Take That che, per via della sua malattia, è stato costretto a cancellare alcune date del suo tour. Una brutta ernia al disco che lo ha portato a ricoverarsi in terapia intensiva durante il mese di Settembre.

Ernia al disco per Robbie Williams

Ernia al disco, ecco quale sarebbe il motivo che ha portato Robbie Williams a cancellare le ultime tappe del suo tour mondiale: “The Heavy Entertainment Show Tour”. Un disturbo abbastanza diffuso che ha dato però molte preoccupazioni ai suoi fan. Dai risultati degli esami fatti dal cantante infatti sarebbero emerse delle complicazioni che, per fortuna, sono state superate tramite il suo ricovero. Robbie Williams sarebbe quindi in via di guarigione ma, purtroppo, non i condizioni di salute tali da consentirgli di proseguire con il suo tour in giro per tutto il mondo.

Un vero peccato per i fan di Robbie Williams che sperano di rivedere il proprio beniamino al più presto.

Il messaggio di Robbie Williams ai suoi fan

Per tranquillizzare i suoi fan e per fornire loro le dovute spiegazioni, Robbie Williams ha condiviso un video messaggio sui suoi canali social in cui afferma che tornerà in condizioni migliori. Il video, registrato nella sua casa di Los Angeles, è stato indirizzato soprattutto ai suoi fan russi che sono rimasti molto delusi dalla notizia della cancellazione delle tappe del tour coinvolte e che, senza dubbio, lo aspettavano con ansia.

Robbie Williams avrebbe inoltre rilasciato delle dichiarazioni: “Purtroppo, la malattia mi ha colpito appena verso la fine del mio tour, che stava andando così bene. Il pubblico è stato incredibile, la band pure ed io ero un soldato. Poi ho avuto i risultati dei test ed erano davvero preoccupanti e sono finito in un’unità di terapia intensiva. Così non ho potuto proseguire”. Robbie Afferma anche di stare molto meglio dopo la terapia intensiva durata circa cinque settimane. Per fortuna vicino a Robbie Williams ci sono sua moglie Ayda Field e i suoi cari. Insomma per sentire live “I love my life” e gli altri grandi successi della sua carriera, i fan dovranno attendere ancora qualche tempo.

Il recupero di Robbie Williams dopo il ricovero

Sebbene sia stato dimesso dall’ospedale, Robbie Williams deve stare a riposo e fare molta attenzione a non fare sforzi e a non affaticarsi. Altrimenti non gli sarà possibile riprendersi del tutto. Sicuramente dovremo aspettare il 2018 per una sua esibizione e speriamo di vederlo al più presto calcare i palchi di tutto il mondo.

Le date del tour annullate

Le date del tour annullate sono state quelle previste per San Pietroburgo, lo scorso 7 Settembre e per Mosca, prevista per il 10 Settembre. Inizialmente i motivi non erano stati svelati ma ora che i fan sono stati informati sicuramente sapranno perdonarlo e aspetteranno i prossimi concerti più ansiosi che mai.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Paul Walker, figlia ottiene risarcimento dalla Porsche per il padre

Veronica Angeloni, spiega la bestemmia “Ho detto altro”

Leggi anche
  • Vita da CarloVita da Carlo: trama e cast

    Vita da Carlo è una serie tv di 10 puntate in streaming su Prime Video ideata da Carlo Verdone.

  • francesco-colellaFrancesco Colella: chi è l’attore

    Interprete del personaggio della fiction di Rai 1 Vostro Onore, Francesco Colella è ormai sulla bocca di tutti. Scopriamo qualcosa sul suo conto.

  • Dargen D'Amico chi èChi è Dargen D’Amico: il cantautore hip hop sempre con gli occhiali

    Chi è Dargen D’Amico: tutto sul cantautore che ha collaborato con numerose stelle del rap italiano.

  • Rita Rusic chi èChi è Rita Rusic: vita e carriera della produttrice cinematografica

    Rita Rusic è una produttrice cinematografica, modella e cantante nata il 16 maggio 1960 a Parenzo.

Contents.media