Raphaela Boaheng Luduko: chi è l’atleta oro 4×400 ai Giochi

Raphaela Bohaeng Luduko è una giovane atleta classe 1994, conosciuta per aver vinto assieme alla sua squadra una medaglia d'oro.

Raphaela Boaheng Luduko, la nota atleta che ha conquistato una medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo nella staffetta 4×400. Chi è e da dove viene? Cosa sappiamo circa la sua carriera?

Raphaela Boaheng Luduko

Raphaela Boaheng Luduko è nata ad Aversa, in provincia di Caserta, ma da genitori originari del Sudan.

Successivamente, la famiglia si è trasferita in quel di Modena. E’ qui che la ragazza nata nel 1994 ha mosso i suoi primi passi nel mondo dello sport. Correva l’anno 2006 quando ha scoperto che questo sport le piaceva, grazie al Mollificio modenese. In realtà, però, la sua svolta nella carriera l’ha avuta nel 2011. Cosa è successo in questo anno alla ragazza? Scopriamolo assieme attraverso questo articolo.

La carriera

Per ciò che concerne la sua carriera, correva l’anno 2011 quando è riuscita a dimostrare tutto il suo valore ai Mondiali di categoria, dove partecipava solamente come allieva. Nonostante un infortunio ala vigilia della gara, la ragazza riesce ad arrivare in semifinale. Per un paio di anni, con la famiglia si trasferisce in quel di Londra ma, successivamente, rientrerà di nuovo in Italia. Dal 2015 si allena alla Cecchingola, nel centro sportivo dell’Esercito, Si allena da quell’anno assieme a Marta Oliva.

La ragazza, oltre ad eccellere nello sport, è una persona come tutte le altre. Diplomata all’istituto d’arte, attualmente è iscritta alla facoltà di Scienze Motorie. Tra le sue passioni, ritroviamo la fotografia e il disegno.

Appena pochi giorni fa, le quattro atlete di colore hanno rappresentato l’Italia ai Giochi del Mediterraneo, appunto conquistando la prima posizione. La ragazza ha commentato la vittoria ottenuta alla stampa, parlando di un messaggio di speranza che vale anche per i paesi del terzo mondo. La globalizzazione, possiamo dire, è entrata finalmente anche nello sport.

Il quartetto delle meraviglie è formato, oltre da Raphaeal Boaheng Luduko, da Maria Benedicta Chigbolu, Libania Grenot e Ayomide Folorunso. Sono state loro che hanno dato del filo da torcere a tutte le altre formazioni. Hanno portato l’Italia sul tetto del mondo nella staffetta 4×400 ai Giochi del Mediterraneo, rendendoci tutti orgogliosi di loro. Le italiane hanno raggiunto un tempo di 3′ 28” 08 e sono riuscite a portare il medagliere italiano a quota 156.

Con loro si è complimentato anche il leader leghista e vicepremier Matteo Salvini. “Vorrei poterle incontrare e abbracciare”, ha asserito nella giornata del raduno di Pontida, la storica località leghista per eccellenza. Attraverso un post su Facebook, il vicepremier Salvini ha fatto sapere che queste ragazze hanno contribuito a far crescere il nostro paese, indipendentemente dal colore della pelle. Questo è tutto ciò che dobbiamo sapere circa l’atleta italo-africana Raphaela Bohaeng Luduko, giovane promessa dello sport della staffetta, con il quale si è già fatta molto notare assieme alla sua grande squadra.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Ayomide Folorunso: chi è l’atleta oro 4×400 ai Giochi

Temptation Island: chi sono Raffaela e Andrea?

Leggi anche
  • elizabeth olsen chi eChi è Elizabeth Olsen: tutto sull’attrice che interpreta Scarlet Witch

    Dai piccoli ruoli nei film delle sorelle a quello di Wanda Maximoff alias Scarlet Witch nell’universo Marvel: la carriera di Elizabeth Olsen.

  • arthur chatto chi eChi è Arthur Chatto, il nipote sexy della regina Elisabetta

    La biografia di Arthur Chatto, ventunenne nipote della regina Elisabetta II che vanta ben 200 mila followers su Instagram.

  • sai tenere un segreto sophie kinsella film amazon prime videoSai tenere un segreto di Sophie Kinsella: il film su Amazon Prime Video

    Fan dei libri di Sophie Kinsella? Allora restate sintonizzati, su Amazon Prime Video arriva il film tratto da “Sai tenere un segreto?”.

  • chi è claudio marchisioChi è Claudio Marchisio: storia dell’ex calciatore

    Claudio Marchisio, uno dei calciatori migliori della Juventus e Sex Symbol del settore amato da tutti raccontato dagli inizi ad oggi.

Contents.media