Qui rido io: trama e cast del film su Eduardo Scarpetta

Qui rido io, film del 2021 di Mario Martone tratta di un momento della vita di Eduardo Scarpetta, interpretato da Toni Servillo.

Qui rido io è diretto da Mario Martone ed è un film del 2021. Il film è stato presentato in anteprima in concorso alla Mostra Internazionale di arte cinematografica di Venezia. Film biografico sulla vita di Eduardo Scarpetta, interpretato da Toni Servillo, Qui rido io è stato candidato ai David di Donatello 2022.

qui rido io

Qui rido io: la trama

Nella Napoli dei primi anni del XX secolo, Eduardo Scarpetta è al culmine del suo successo, ma deve bilanciare la sua presenza sul palco a quella nella sua famiglia, tra le mogli, amanti e figli. Tra questi Vincenzo, Eduardo e Titina iniziano a studiare teatro ed emerge il talento dei due ragazzi. Un giorno assiste alla rappresentazione di La figlia di Iorio di D’Annunzio e Scarpetta decide di farne una parodia, chiedendo anche allo stesso D’Annunzio il consenso per metterlo in scena.

Il Vate però dà una risposta ambigua.

Durante la prima, alcuni intellettuali vicini a D’Annunzio protestano, insinuando che abbia plagiato il dramma originale e la Società Italiana degli Autori ed Editori querela Scarpetta. Da qui nasce una vicenda giudiziaria che ha ripercussioni sulla vita del commediografo. Eduardo allora tenta di attirare le simpatie di alcuni giovani intellettuali napoletani organizzando della feste nella sua villa, ma finisce solo con creare ancora più antipatie, poiché il teatro di Scarpetta è ritenuto troppo popolare per essere un’arte.

Unico intellettuale dalla sua parte è Benedetto Croce, che lo aiuta anche nel processo.

Dopo alcune problemi in famiglia poi, a Napoli, con l’apertura del Salone Margherita e l’arrivo del cinematografo, la commedia viene vista sempre meno. Scarpetta deve perfino subire il tradimento di Gennaro Pantalena, suo collega, che lo abbandona per recitare in un dramma. Il figlio Vincenzo vuole fare cinema. Durante l’udienza, Scarpetta mette in scena un vero e proprio spettacolo per difendersi, rivendicando il diritto alla satira e riesce ad attirare le simpatia della giuria, che lo assolve. Nonostante la vittoria, dopo pochi mesi si ritira dalle scene, lasciando la compagnia ai suoi figli.

scarpetta in qui rido io

Il cast

Come già detto, Toni Servillo interpreta il grande Eduardo Scarpetta, mentre Maria Nazionale è Rosa de Filippo. I figli Maria, Vincenzo e Domenico sono interpretati da Greta Esposito, Eduardo Scarpetta e Roberto Caccioppoli; i figli illegittimi Titina, Eduardo e Peppino De Filippo, invece, da Marzia Onorato, Alessandro Manna e Salvatore Battista. Cristina Dell’Anna interpreta la loro madre, Luisa De Filippo. Antonia Truppo interpreta Adelina De Renzis, Roberto de Francesco interpreta Salvatore di Giacomo. Troviamo Lino Musella nel ruolo di Benedetto Croce. Paolo Pierobon è Gabriele D’Annunzio, Giovanni Mauriello è Mirone, Gianfelice Imparato è Gennaro Pantalena, Paolo Aguzzi è Ernesto Murolo, Giuseppe Brunetti è Libero Bovio, Giovanni Ludeno è Ferdinando Russo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tik tok, annunciata una nuova funzione: arriva il “Non mi piace”

Chi è Leonardo di Costanzo, tutto sul regista italiano

Leggi anche
Contents.media