Pronti al peggio, la WebTv-Reality dei musicisti

Jovanotti canta in strada a Cortona "In orbita" per la Web Tv "Pronti al peggio"
A proposito degli aspetti inediti delle vite e delle personalità dei musicisti raccontati da X Factor (vedi il post di ieri ), internet ha trasformato l'essenza del reality in una Web Tv.

Si chiama "Pronti al peggio" ed è nata da un'idea dell'operatore musicale Andrea Girolami (il link è alla fine del post)

I filmati permettono di scoprire, tra i mille personaggi, Jovanotti che canta per le vie del suo paese accompagnato dai suoi amici d'infanzia, o dà i voti alla musica alternativa italiana.

Barbara Tomasino descrive il format e tutte le videorubriche su Dispenseronline , magazine del programma di Radio 2 Rai Dispenser:

Il format – per adesso rivolto al solo panorama italiano – si basa sull'idea di catturare in giro per il Paese contenuti musicali nelle forme più disparate.

(Pronti al peggio è) un luogo – virtuale – che fa vivere l'emozione del live, della creazione artistica, capace di proiettare punti di vista originali sul panorama musicale senza filtri e manipolazioni…

Il sito offre una spassosa rassegna di rubriche tese a raccontare l'artista e il suo prodotto nei modi più bizzarri, divertenti ed originali.

…Siete curiosi di scoprire i segreti che si celano nella vita di un musicista? Date un'occhiata a Fossi Figo, uno spazio che racconta i veri (e duri) lavori che i nostri beniamini – una volta smessi i panni della rockstar – svolgono durante il giorno.

Scoprirete degli inaspettati operatori sociali, autisti di bus ed edicolanti.Siete stanchi delle solite interviste noiose e prevedibili? Lasciatevi conquistare da Ipod Casino, dove l'artista di turno viene munito di cuffiette e immerso in un mondo di canzoni che dovrà riconoscere mentre parla di sé e della sua arte.

La musica rock è da sempre stata motivo di scontro generazionale, già dai tempi della celebre frase "Fareste uscire vostra figlia con uno Stones?".

Oggi questo gap in parte viene colmato grazie alla vivace rubrica Fiorella: una classica mamma italiana dedita alla preparazione di ottime pietanze che, in Pronti al peggio, ricopre il ruolo di critico musicale.

In Piazza Delight assisterete ad alcuni live che si svolgono in location inusuali come un treno o la cima della Torre degli Asinelli, mentre in 48 ore parteciperete alla creazione in studio di un brano nuovo di zecca ispirato al sito.

Adesso non resta che fare un giro vorticoso sulla web tv musicale più audace del momento e, se siete dei musicisti, "preparatevi al peggio" se il vostro disco finisce nelle mani di mamma Fiorella.
Vai a Pronti al peggio (La musica in Tv? La migliore non è in Tv

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

E finalmente arrivò il topless di Cristina Del Basso: il video

Diretta video dei funerali di Mino Reitano oggi su Milano 2.0

Leggi anche
Contents.media